Meningite a Terni, donna di 45 anni in coma ricoverata all’ospedale Santa Maria

E’ stata colpita da meningite fulminante una donna di 45 anni di Terni. La donna è stata ricoverata presso l’ospedale Santa Maria e adesso si trova in coma.

E’ stata colpita da meningite fulminante una maestra di asilo di 45 anni di Terni che lo scorso venerdì nel tardo pomeriggio è stata ricoverata presso l’ospedale Santa Maria di Terni  con mal di testa e febbre. Le condizioni di salute della donna, dopo il ricovero, sono peggiorate e adesso la maestra di soli 45 anni si trova in coma. Quando parliamo di meningite facciamo nello specifico riferimento ad una malattia del sistema nervoso centrale caratterizzata nello specifico dall’infiammazione delle meningi e, generalmente, viene considerata di origine infettiva.

Nello specifico, subito dopo che la donna è arrivata in ospedale, i medici dopo le prime visite effettuate hanno subito verificato che si trattava di una forma di meningoencefalite e, subito dopo, hanno presentato una denuncia alla Usl Umbria 2 per attivare quelli che sono i normali controlli sulle persone che, precedentemente al momento del ricovero, erano entrate in contatto con la donna e che quindi, disgraziatamente, avrebbero potuto contrarre la meningite.

La donna, come precedentemente anticipato, è una maestra di scuola dell’infanzia e dunque, a misura preventiva, la somministrazione del farmaco è stata estesa anche ai bambini e al personale scolastico.