Stefano Fassina su elezioni Roma: “Pronti a sostenere anche un candidato M5S”

stefano fassina
stefano fassina

Stefano Fassina, leader del neonato partito Sinistra italiana, ha dichiarato che sarebbe disposto ad una alleanza con Grillo e quindi a sostenere un candidato M5S a Roma.

Tra gli obiettivi primari di Stefano Fassina, proprio adesso che ha dato vita al neonato partito ‘Sinistra italiana’, di cui è leader, vi è certamente quello di fare fuori in ogni modo a Matteo Renzi. “Al Pd di Renzi siamo alternativi- ha detto Stefano Fassina, intervenuto nella trasmissione Agorà su Rai 3- Ma non perché ci stia antipatico il premier, con loro c’è un confronto ma c’è anche una competizione”. Un partito democratico spaccato fin dal suo interno e che oggi conta diversi oppositori che non condividono più le politiche ‘neoliberiste’ di chi si dichiara di sinistra attuando disegni di destra.

E’ proprio per questo che Stefano Fassina si dice pronto, eventualmente, anche a sostenere un prossimo candidato del Movimento 5 Stelle nelle prossime elezioni a Roma, a determinate condizioni: “Non precludo neanche la possibilità di sostenere un candidato del Movimento 5 Stelle se, sul piano programmatico, è più compatibile con la nostra idea di sviluppo di una città. Vogliamo stare sui programmi”.