Aurora Ramazzotti rompe il silenzio e risponde alle accuse : “So di essere una privilegiata”

Aurora Ramazzotti, figlia del cantautore Eros e della bella Michelle Hunziker, rompe il silenzio e in una lunga intervista a Vanity Fair risponde alle accuse ricevute.

Aurora Ramazzotti, la figlia di Eros e Michelle Hunziker, è finita in queste settimane al centro dell’attenzione mediatica per la valanga di critiche ricevute dopo essersi diffusa la notizia che le era stata affidata la conduzione di X Factor Daily, ovvero la striscia quotidiana del talent. In queste settimane Aurora Ramazzotti si è sentita dire davvero tante cattiverie, ha ricevuto offese anche sul piano personale e tra le tante critiche ricevute vi è anche quella di essere una raccomandata. La figlia di Eros e Michelle non si è mai pronunciata in queste settimane ma adesso ha finalmente rotto il silenzio concedendosi una lunga intervista a Vanity Fair nel corso della quale intervista la ragazza ha affermato di essere consapevole di essere una privilegiata e di avere avuto tale possibilità per il cognome che porta.

Aurora Ramazzotti infatti, ha avuto il coraggio di dire che possibilmente, se non avesse avuto il cognome che porta, non avrebbe ricevuto mai una proposta come quella ricevuta, o forse non l’avrebbe ricevuta con tale facilità e che molto probabilmente, per le strade, ci sono persone brave tanto quanto lei o forse di più che però non avranno la sua stessa occasione perché figli di gente comune.

Aurora però ha anche dichiarato di avere sofferto per le offese ricevute sul suo aspetto fisico e per i continui paragoni fatti con il fisico di mamma Michelle.