Jennifer Lawrence intervistata da Vogue afferma : “Mi sento sola, nessuno mi chiede di uscire”

Jennifer Lawrence, bellissima e talentuosa attrice statunitense, intervistata da Vogue ha affermato di sentirsi molto sola perché nessuno le chiede di uscire.

Jennifer Lawrence, giovanissima e talentuosa attrice statunitense, può essere considerata una delle attrici di maggior successo al momento, una ragazza dal grandissimo talento e di una bellezza disarmante. Eppure le ultime dichiarazioni rilasciate dalla stessa nel corso di una lunga intervista con il magazine Vogue lasciano senza parole tutti i suoi fedeli sostenitori e non solo. L’attrice, che a soli 25 anni ha già vinto il Premio Oscar come migliore attrice protagonista nel film “Il lato positivo – Silver Linings Playbook”, nel corso dell’intervista rilasciata a Vogue si è lasciata andare ad alcune confidenze dichiarando di sentirsi molto sola e affermando che ogni sabato sera si trova da sola perché nessuno le chiede di uscire.

La celebre attrice statunitense ha affermato nel corso dell’intervista ” I ragazzi sono così cattivi con me. So da cosa arriva, so che stanno cercando di essere dominanti, ma urtano i miei sentimenti”. Insomma la bellissima Jennifer Lawrence si sente sola, sente di aver bisogno di un ragazzo al suo fianco ma, conclude l’intervista affermando “Sento di avere il bisogno di incontrare un ragazzo che abbia vissuto per cinque anni a Baghdad e non abbia la più pallida idea di chi io sia”.

Qualcuno dunque che non  conosca il suo successo e che quindi possa apprezzarla per quelle che sono le sue qualità più intime.