Madonna intona “Like a Preyer” dedicato alle vittime di Parigi e afferma “Non gliela daremo vinta”

Madonna ha deciso di reagire all’attentato a Parigi non cancellando il suo “Rebel Heart Tour” e all’Arena di Stoccolma ha intonato “Like a Preyer” dedicato alle vittime.

Madonna, la celebre artista statunitense amatissima in tutto il mondo, affranta e colpita da quanto accaduto a Parigi lo scorso 13 Novembre ha deciso di non seguire quanto fatto da alcuni suoi colleghi ovvero annullare tutti i concerti ma anzi, al contrario, sul palco del Tele2 Arena di Stoccolma ha mostrato grande coraggio e ha lanciato il suo appello affermando “Vogliono farci tacere, ma noi non glielo permetteremo”.

Madonna dunque, a differenza di altri artisti come i Foo Fighters che hanno annullato tutti i loro concerti, ha deciso di proseguire con il suo Rebel Heart Tour e, durante il suo live a Stoccolma si è commossa e ha commosso tutti i presenti prima facendo un lungo discorso molto forte e toccante su quanto accaduto lo scorso 13 novembre a Parigi e successivamente intonando il celebre brano “Like a Preyer” dedicato a tutte le vittime.

Madonna ha raccontato di essere stata molto combattuta sul decidere di annullare il tour oppure no, ma alla fine ha deciso di non cancellare i suoi concerti proprio per rispondere ai terroristi che invece, dice l’artista, vorrebbero costringerci al silenzio. Madonna ha infatti affermato “Noi non glielo permetteremo, non gliela daremo vinta. Perché dovremmo permettere loro di fermarci dal godere della nostra libertà?”.