Seguire la dieta al ristorante (pure al cinese)

Si può stare a regime anche quando si è a cena fuori. Dritte del benessere per non ritrovarsi una botte dopo le vacanze estive, per seguire la dieta al ristorante.

Seguire la dieta al ristorante (pure al cinese)
Seguire la dieta al ristorante (pure al cinese)

Ci vuole poco per mettere in pericolo la propria linea. Seguire la dieta al ristorante può essere una vera impresa, specie se ci sono gli amici, quelli perennemente magri e scolpiti, che si concedono piatti conditi e ricchi tutti i giorni. C’è da dire che gli orari in vacanza cambiano molto, quindi non avendo orari fissi è difficile mangiare sano, ma il benessere può provenire anche dal ristorante.

Seguire la dieta al ristorante è facile se si seguono i consigli di stimati nutrizionisti e quelli del proprio medico: è giusto ribadire che chi  a dieta deve sempre avvisare il medico in caso di problemi, malesseri e altri fastidi, come deve avvisare in caso di variazioni. Ordinare un piatto di verdure prima di un piatto con cereali, legumi, pasta o proteine aiuta ad attivare il metabolismo, ma occhio alle porzioni, mai abbondanti se non si tratta di verdura o frutta non condita e zuccherata artificialmente. Scegliere anche il tipo di carboidrati, almeno uno a pasto, e sostituire il pane col vino se non si vuole rinunciare ai due bicchieri a pasto.

Gossip news  La cistite ti perseguita? Ecco come liberarsene in tre mosse
Seguire la dieta al ristorante (pure al cinese)
Seguire la dieta al ristorante (pure al cinese)

E per il ristorante cinese? Valgono le stesse regole, ma qui sono banditi i fritti, le salse, e le portate col riso bianco, meglio le pietanze cotte al vapore e le zuppe, bere sempre acqua naturale e ci si può concedere un solo biscotto della fortuna. Seguire la dieta al ristorante cinese è fatta di poche rinunce e tanto gusto, ma le salse bisogna escluderle perché troppo ricche e caloriche.