News benessere: la cipolla aperta assorbe le malattie

Ortaggio dalle molte proprietà per il benessere della donna, ma la cipolla nasconde delle insidie. La cipolla in frigo fa male, perché attirerebbe germi e malattie.

News benessere: la cipolla aperta assorbe le malattie
News benessere: la cipolla aperta assorbe le malattie

Nonostante l’odore e il gusto non proprio floreale, la cipolla è un ortaggio da mangiare assolutamente per il benessere dell’organismo.  Cotta o cruda, un po’ di questa verdura nei piatti rafforza il gusto sapido e ci rende invincibili. Eppure, nasconde delle insidie a dir poco pericolose.

La cipolla proviene dalla stessa famiglia dell’aglio, quindi è un potente antibatterico naturale, nonché fungicida ed è un potente antivirale. In realtà, sembra che questo bulbo abbia la capacità di attirare germi e batteri grazie alla sua particolare struttura assorbente. Molto bene, ma siamo sicuri che sia veramente una manna?

News benessere: la cipolla aperta assorbe le malattie
News benessere: la cipolla aperta assorbe le malattie

Di solito è difficile che una persona sola mangi tutta una cipolla, in quanto il gusto è troppo forte. Succede, quindi, che si apre un bulbo, si affetta la quantità desiderata e si conserva in frigo la rimanenza. Grosso errore, perché così facendo, la cipolla aperta attirerebbe tutti i germi presenti nel frigo già dal primo giorno. Anche se lasciata nell’ambiente può assorbire quantità esponenziali di germi e sostanze, col risultato di tramutarsi da bulbo del benessere a distributore di malattie quali intossicazioni batteriche e problemi di digestione. Quindi, benissimo tenere uan cipolla aperta qualora ci siano persone con malattie in casa, ma poi bisogna buttarla via!