Prolungare la batteria del proprio smartphone

Allungare la vita della batteria del proprio smartphone solamente rispettando alcuni accorgimenti e ricaricandolo in maniera adeguata

Prolungare la batteria del proprio smartphone
Prolungare la batteria del proprio smartphone

Caricare la batteria del cellulare è veramente importante per non trovarsi nei guai e vedersi il proprio apparecchio spegnersi nei momenti meno indicati. Di solito succede sempre così, ovvero quando serve, la batteria è troppo scarica per effettuare una chiamata ed è per questo che nasce l’ossessione di ricaricare sempre la batteria. Siamo sicure di fare bene? Non si rischiano danni alla propria salute così facendo? Alcuni studiosi hanno effettuato dei test e hanno tratto delle degne conclusioni che vale la pena osservare per prolungare la batteria del proprio smartphone.

Prolungare la batteria del proprio smartphone
Prolungare la batteria del proprio smartphone

Prima cosa da fare per prolungare la batteria del proprio smartphone è quella di staccare la spina appena la batteria è ricaricata completamente, per evitare stress e sovraccarichi. Inoltre, non sempre è necessario aspettare il 100%. Si può interrompere il caricamento un po’ prima e poter ricaricare anche più volte durante la giornata. Anche se la batteria è diminuita solo del 10%. Un trucco molto utile per chi vuole aumentare le prestazioni del cellulare.

Altra cosa per prolungare la batteria del proprio smartphone è evitare i surriscaldamenti. Avete notato che quando si attacca alla presa per caricare, il cellulare si surriscalda? E’ bene alleggerire il tutto, rimuovendo la custodia e addirittura spegnendolo completamente, per farlo raffreddare qualche ora.