Miriana Trevisan, perchè è finita con Pago: la verità finalmente è uscita

Miriana Trevisan è una showgirl di 49 anni nata a Napoli, famosa soprattutto per aver partecipato a programmi quali Striscia la notizia, La Corrida, La Ruota della fortuna e così via. La Trevisan è stata sposata con il cantante Pago dal 2003 fino al 2013, con il quale ha avuto un figlio, Nicola Settembre. Nonostante abbia tenuto sempre il massimo riserbo sulla sua vita sentimentale, finalmente la Trevisan ha dichiarato il motivo della rottura con il suo ex marito.

Il vero motivo della rottura tra Miriana e Pago

Pacifico Settembre, in arte Pago, si è innamorato follemente della sua ex moglie, Miriana Trevisan, alla quale ha dedicato anche la famosissima canzone che tutti conoscono, Parlo di te. La loro storia d’amore è stata molto seguita dai loro fan, numerosi sono stati gli scatti che li hanno ritratti nella vita quotidiana degli anni che hanno passato insieme. Purtroppo però, pur essendo diventati genitori del piccolo Nicola, l’amore ad un certo punto può finire e così è stato per i due artisti. Anche se la loro storia è giunta al capolinea, hanno mantenuto sempre un rapporto di reciproco rispetto e ammirazione, per amore del figlio. La loro amicizia è veramente leale. Basta vedere la reazione che ha avuto Pacifico, quando la sua ex moglie è stata insultata in diretta, all’interno della casa più spiata di sempre, quella del Grande Fratello. Non ha avuto nessun timore nel difenderla a spada tratta, criticando aspramente i diretti interessati.

Vista la profonda stima che ancora li lega, è normale che negli anni nessuno ha mai parlato male dell’altro. Il motivo della loro rottura è sempre stato segreto fino ad oggi. Miriana Trevisan si è un po’ sbottonata in una recente intervista, dove ha semplicemente dichiarato che la loro storia è finita per differenze caratteriali. “Siamo persone molto diverse, lui il giorno e io la notte” ha dichiarato la showgirl.

L’aggressione subita

Fino a qualche giorno fa, il gossip attorno alla vita di Miriana Trevisan era incentrato solo sulla scoperta di qualche dettaglio sulla sua vita amorosa e sul difficile periodo trascorso all’interno della casa del Grande Fratello. La Trevisan ha subito una vera aggressione che l’ha letteralmente sconvolta. Il motivo di questa sua reazione è dato dallo spavento subito durante la realizzazione di un book fotografico in un parco di Roma, in compagnia del suo amico fotografo Alessandro Duchetti. I due sono stati insultati e inseguiti da un uomo apparentemente ubriaco. Non hanno riportato ferite solo perché un passante li ha tratti in salvo, nascondendoli all’interno della sua vettura.

“Siamo appena stati aggrediti, ci hanno tirato delle bottiglie. Stavamo facendo delle foto e all’improvviso ci ha tirato addosso un bidone con delle bottiglie, minacciandoci di andarcene. Mi ha detto cose in inglese che hanno a che fare con il mio cu*o che non voglio ripetere…Puzzava d’alcol, era sporco, ed era in bici, ci ha seguiti ma abbiamo chiesto subito aiuto a un ragazzo che ci ha accompagnati in macchina. Ho avuto paura che mi volesse tagliare con un vetro.”

Queste sono solo alcune delle parole scritte all’interno di un lungo post pubblicato dalla Trevisan all’interno del suo profilo social. Fortunatamente la storia si è conclusa a lieto fine, adesso si spera che le forze dell’ordine possano rintracciare questo delinquente.