Mara Venier e Renzo Arbore, il dramma condiviso: la confessione commovente

Mara Venier ha di recente raccontato della triste e traumatica esperienza dell’aborto avvenuta al tempo in cui stava con Renzo Arbore e del dolore per la morte della madre avvenuta nel 2015. Ecco che cosa ha detto la Signora della Domenica.

Sposata dal 2006 con Nicola Carrano, Mara Venier è la conduttrice più amata dagli italiani. Da anni la zia Mare fa ascolti da record durante il suo programma “Domenica In”, in onda su Rai 1. La sua simpatia e la sua bellezza sono note a tutti quanti. La “Signora della Domenica”, come viene spesso definita, ha avuto molti amori nel corso della sua vita. Giovanissima, Mara Venier si è sposata con l’attore Francesco Ferracini nel 1968. I due hanno avuto una figlia di nome Elisabetta. Dopo aver divorziato, ha una relazione con Pie Paolo Capponi, dalla quale nasce il figlio Paolo. In seguito, si è risposata con Jerry Calà. Tuttavia, la conduttrice veneziana ha raccontato in un’intervista con Maurizio Costanzo che il suo ricordo più doloroso è legato all’amore avuto con Renzo Arbore, durato per ben 12 anni. Infatti, Mara Venier ha perso il bambino avuto con lui al quinto mese di gravidanza. Questa esperienza ha segnato moltissimo l’ex coppia. Vediamo cosa ha detto la conduttrice.

Mara Venier: la perdita del figlio e la malattia della madre

Di recente durante l’Intervista a Maurizio Costanzo, Mara Venier ha aperto il cuore parlando della sua vita e dei suoi amori. La Signora della Domenica ha parlato lungamente anche della relazione durata dodici anni con Renzo Arbore. I due si sono amati molto ma a un certo punto qualcosa li ha colpiti con così tanta forza da allontanarli. Mara Venier ha infatti perso un bambino al quinto mese di gravidanza. La conduttrice veneziana ha infatti detto che il suo dolore più grande è stato: «Una gravidanza interrotta molto avanzata…un grande dolore per tutti e due». Questo li ha segnati profondamente tanto che Renzo Arbore è sempre un po’ restio a vedere Mara.

Lei ha infatti raccontato: «I primi anni dopo la separazione lui non mi voleva vedere e questo mi addolorava molto, perché io ho sempre voluto rimanere amica in nome di questo grandissimo affetto che c’è». Un altro grande dolore della vita di Mara Venier è la morte della madre nel 2015, dopo una lunga malattia. La madre della conduttrice era malata di Alzheimer, come ha raccontato lei stessa nel libro “Mamma, ti ricordi di me?”. Per molto tempo zia Mara non riesce più ad andare a Venezia, a causa dei troppi ricordi che la legano alla mamma.