Raffaella Carrà, perchè non ha avuto figli: dopo la morte la verità

Raffaella Carrà, non ha bisogno di grandi presentazioni. L’iconica soubrette del mondo televisivo, ci ha lasciato purtroppo molto presto, lasciando un vuoto nel cuore degli italiani. Ad un anno dalla scomparsa, nuove rivelazioni sono state rilasciate da fonti a lei molto vicine. Ecco svelato il motivo per cui Raffella non ha mai avuto figli.

Perché Raffaella Carrà non ha mai avuto figli?

Raffaella Carrà è stata un’artista completa in tutti i campi, quelle perle rare difficili da trovare. Non esistono più artiste iconiche come lei. È stata una soubrette, cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva, radiofonica, attivista, showgirl e autrice televisiva italiana. Tutti almeno una volta hanno cantato le sue canzoni, come dimenticarci del Tuca Tuca o A far l’amore comincia tu. Grandi artisti le hanno reso omaggio, come per esempio Tiziano Ferro suo grande fan. Purtroppo il 5 luglio 2021 ci ha lasciato per un cancro ai polmoni, ma nonostante sia passato un anno dalla sua morte, il suo ricordo è ancora vivo nel cuore dei suoi fan. Tutte le reti televisive e radiofoniche più importanti continuano ad omaggiarla con speciali dedicati all’artista. Nonostante la sua assenza, nuove indiscrezioni sono uscite sul suo conto. È stato svelato il motivo per cui la Carrà non ha mai avuto figli. Sono state tante le ipotesi dette negli anni su questo tema, c’è chi ha ipotizzato che Raffaella Carrà non amasse i bambini, altri che avesse qualche malattia e tante altre. La realtà invece è molto più semplice.

Quando la soubrette avrebbe potuto averne, non si sentiva pronta. La sua carriera la portava spesso fuori casa e a suo dire non sarebbe stato corretto mettere al mondo un figlio se poi non avrebbe potuto prendersene cura. In seguito, quando la sua carriera era più stabile e avrebbe potuto diventare mamma, purtroppo il suo orologio biologico non gliel’ha più permesso. Nonostante il dolore di questa scoperta, Raffaella Carrà non si è persa d’animo, infatti nel corso della sua vita ha fatto da tutrice a molti bambini tramite l’adozione a distanza. Oltre a questo, ha adottato ufficialmente i suoi nipoti, saranno infatti loro che avranno la sua eredità tanto discussa. Dopo la morte per un tragico incidente del fratello, Raffaella si è sentita in dovere di prendersi cura dei propri nipoti.

Il tributo di Madrid a Raffaella Carrà

Un altro importante dettaglio è venuto a galla dopo la rivelazione del perché Raffaella non abbia mai avuto figli. La città di Madrid per omaggiare la grande artista, le ha dedicato una piazza con il suo nome, Plaza Raffella Carrà. La cantante amava l’Italia e la Spagna con la stessa intensità.“Con la sua presenza e personalità ha lasciato un ricordo indelebile a ogni italiano e a ogni spagnolo”, ha dichiarato l’ambasciatore italiano Riccardo Guariglia.