Claudio Bisio, com’era con i capelli: il prima e il dopo

Quando si nomina Claudio Bisio, non si può non sorridere. Essendo uno tra i comici più conosciuti d’Italia, intrattiene piacevolmente i telespettatori con siparietti e sketch sempre diversi. Alcune delle sue battute sono diventate dei veri e propri tormentoni. Il suo personaggio è caratterizzato dalla sua “pelata” quotidiana, ma vi sareste mai immaginati che anche Claudio Bisio un tempo avesse i capelli?

Claudio Bisio con i capelli è irriconoscibile

Claudio Bisio è un attore, conduttore televisivo, comico, cabarettista, doppiatore e umorista italiano. Ha 65 anni, è nato a Novi Ligure, è sposato con Sandra Bonzi dal 2003 e ha due figli, Alice e Federico. Bisio è un comico molto versatile, riesce ad interpretare con la stessa professionalità e passione ruoli comici, drammatici e di attualità. Ricordato soprattutto per la conduzione di Zelig, ha portato, insieme ai vari colleghi, lo share a livelli esaltanti, rendendo Mediaset capolista del periodo. Ha recitato in vari film di successo come per esempio Mediterraneo, Manuale d’amore 2, Ex e così via. Se la cava molto bene anche come doppiatore, tutti quanti ricorderemo il simpatico bradipo Sid nell’Era Glaciale e Dracula di Hotel Transylvania.

Se la sua carriera professionale è varia e molto lunga e non tutti la conoscono, il suo marchio di fabbrica che lo rende inconfondibile ai suoi fan è appunto la sua calvizia. Ha fatto di questo suo tratto somatico, oggetto di autoironia durante i suoi spettacoli. Quello che in pochi sanno è che da poco è emerso dal web uno scatto che ha lasciato i fan di Claudio Bisio a bocca aperta. Una foto di lui da giovane con un taglio di capelli alla Little Tony.

Il disagio segreto di Claudio Bisio

Claudio Bisio ha raccontato che per lui all’inizio perdere i capelli è stato motivo di profonda vergogna, soprattutto perché è successo quando era ancora molto giovane. In seguito, dopo aver digerito questa sua caratteristica, ha capito che poteva fare del suo disagio un alleato per la sua professione. Ecco perché da bravo comico qual è, è riuscito a far divertire milioni di italiani solo per le sue battute sul numero di volte che va dal parrucchiere. Quello che è certo è che nessuno di noi è abituato a vedere Bisio con quella folta chioma e sicuramente non riusciremo mai ad immaginarcelo diverso da com’è oggi. Ecco quindi che un grande artista ha fatto in modo di essere così tanto amato e seguito per la sua genuinità, tant’è che ai suoi fan non interessano le sue imperfezioni, anzi sono proprio quelle che lo rendono “grande”.