Deodorante addio, dal Giappone arriva il ventilatore per ascelle

Il Giappone è pronto a dire addio al deodorante, per far posto a una invenzione a dir poco stravagante. Si tratta del ventilatore per ascelle

Deodorante addio, dal Giappone arriva il ventilatore per ascelle
Deodorante addio, dal Giappone arriva il ventilatore per ascelle

Evitare di avere le ascelle pezzate in questo periodo è praticamente da missione impossibile. Le situazioni imbarazzanti si moltiplicano per questa ragione, in quanto fanno la loro comparsa le macchie di sudore e i cattivi odori, anche se ci si affida a un buon deodorante. Finora, appunto, le soluzioni erano lavarsi, cambiarsi la camicia e mettersi il deodorante. Dal Giappone arriva il ventilatore per ascelle che aiuterà a non sudare troppo e a non fare delle brutte figure.

Deodorante addio, dal Giappone arriva il ventilatore per ascelle
Deodorante addio, dal Giappone arriva il ventilatore per ascelle

Deodorante addio, benvenuto ventilatore per ascelle. Questo dispositivo, chiamato Waki no Shita Kura (tradotto in italiano, dispositivo di raffreddamento sotto ascellare), non è altro che un piccolo ventilatore con un gancio. Il gancio deve essere posizionato sulla manica e l’apparecchio in direzione della relativa ascella. Funziona con tre batterie AAA e ha un’autonomia dalle 5 alle 9 ore, dipende dalla velocità di utilizzo, ma si può ricaricare facilmente mediante cavo normale o USB. Chiaramente, bisogna staccarselo dalle ascelle prima!

Gossip news  Congelare i jeans per risparmiare acqua

Contrariamente a quanto si può pensare, esso pesa solo 30 grammi, quindi è anche leggero e portabilissimo. Altra obiezione sul ventilatore per ascelle proveniente dal Giappone è data dalla rumorosità: pare invece sia silenziosissimo. Insomma, ci sono tutti i presupposti per dire deodorante addio, a parte la vergogna di andare in giro con una scatola di plastica attaccata sotto le ascelle.