Perché la Apple mostra sempre gli iPhone con l’orario sulle 9.41

Il motivo per cui la Apple mostra sempre gli iPhone con l’orario sulle 9.41 durante gli eventi con cui si annuncia il loro lancio sul mercato e nelle pubblicità

Perché la Apple mostra sempre gli iPhone con l’orario sulle 9.41
Perché la Apple mostra sempre gli iPhone con l’orario sulle 9.41

Per chi non avesse fatto caso a questo particolare, nelle pubblicità e nelle foto di presentazione riguardanti i nuovi iPhone e dispositivi Apple nel corso degli anni, appare sempre il display dei device che segna come orario sulle 9.41. Chi pensa che tale orario sia rimasto uguale perché il comparto marketing è pigro e ricicla schermate, si sbaglia di grosso. Il vero motivo è la cura maniacale per i dettagli che contraddistingue la Apple.

Il motivo dell’orario impostato per le 9.41 è ben preciso e, se vogliamo, pure romantico. Era il 9 gennaio 2007 quando Steve Jobs ha cambiato la storia del mondo. L’orario, in tale occasione, era fissato per le 9 locali, ma il co-fondatore di Apple aveva pianificato di mostrare il nuovo iPhone a circa 40 minuti dopo. Per sua espressa volontà, quando ogni device viene mostrato per la prima volta, deve avere lo stesso orario.

Gossip news  Perché gettare soldi nelle fontane e nei pozzi
Perché la Apple mostra sempre gli iPhone con l’orario sulle 9.41
Perché la Apple mostra sempre gli iPhone con l’orario sulle 9.41

Da allora, la Apple mostra sempre gli iPhone con l’orario sulle 9.41, per ricordare quel momento memorabile. Le 9.41, ora di comparsa del primo iPhone in assoluto, è diventata convenzionale, tanto che tutte le occasioni di presentazione e di marketing dei propri modelli di smartphone e tablet presentano in foto questo orario particolarmente importante.