Curiosità supermercato, le cose da sapere prima di fare la spesa

Ogni supermercato non vorrebbe mai che i suoi clienti sapessero queste cose prima di fare la spesa

Curiosità supermercato, le cose da sapere prima di fare la spesa
Curiosità supermercato, le cose da sapere prima di fare la spesa

Fare la spesa sembra una delle tante attività innocue, perfino rilassanti. Tutti fanno quest’attività almeno una volta a settimana, senza fare attenzione a ciò che accade nelle retrovie. Eppure, il modo di comprare degli utenti è una vera e propria scienza, tanto che i ricercatori di marketing hanno lavorato anni per essere sicuri che gli acquirenti comprassero più prodotti possibili al supermercato.  Ecco le cose da sapere prima di fare la spesa.

Curiosità supermercato, le cose da sapere prima di fare la spesa
Curiosità supermercato, le cose da sapere prima di fare la spesa

Essere un acquirente intelligente diventa quasi un obbligo, quindi, è bene sapere trucchi e segreti celati dietro un supermercato. Il primo è che i carrelli sono sporchi alla pari di un bagno pubblico. Il paragone è dato dalla presenza di batteri coliformi, provenienti da verdure non lavate, salumi con la pelle, dai bambini che siedono sul carrello o da mani sporche. Anche la pulizia degli scaffali lascia molto a desiderare, quindi meglio lavarsi le mani dopo aver fatto shopping e riposto i prodotti.

Già si è costretti a fare un percorso obbligatorio che fa comprare più prodotti di quanto servano, ma fare la spesa coi bambini è un incubo. Ringraziate gli esperti di marketing, i quali hanno avuto l’idea di disporre caramelle e dolciumi negli scaffali più bassi. Inoltre, gomme e caramelle sono posizionati strategicamente vicino alle casse per incoraggiare gli acquisti compulsivi. I cibi salutari, invece, sono ben nascosti, tipo i cibi biologici vicino al cibo etnico. Che dire delle esposizioni a fine corsia? Sono lì ben visibili, per incentivare il loro acquisto.  Altra curiosità supermercato: i cibi già tagliati hanno sempre incluso un sovrapprezzo.