Leggenda metropolitana giapponese, gli animali vedono i Pokémon

Una leggenda metropolitana giapponese narra che gli animali sono in grado di vedere i Pokémon. Sul web, delle foto che sembrano dimostrare ampliamente la teoria

Leggenda metropolitana giapponese, gli animali vedono i Pokémon
Leggenda metropolitana giapponese, gli animali vedono i Pokémon

Questa moda di Pokémon Go sta letteralmente sfuggendo di mano un po’ a tutti, tanto che ogni giorno qualcuno se ne esce con una storia o una leggenda metropolitana riguardo Pikachu e company. Per la verità, nessuna storia è ancora all’altezza della leggenda nata neanche una settimana dopo il lancio del gioco in Giappone.

Questa leggenda metropolitana giapponese si è diffusa a macchia d’olio in territorio nipponico ed è talmente stravagante e, sembra, comprovata, che i Giapponesi ci credono ciecamente. Ma cosa sarà mai questa sorta di segreto che fa letteralmente impazzire la gente e che ha a che fare con il famoso gioco Nintendo Pokémon Go?

Leggenda metropolitana giapponese, gli animali vedono i Pokémon
Leggenda metropolitana giapponese, gli animali vedono i Pokémon

Il mistero è presto svelato: gli animali vedono i Pokémon. Cani, gatti, pappagalli, conigli, criceti e porcellini d’India sarebbero capaci di avvistare i mostriciattoli virtuali senza dover usare lo smartphone con l’app installata. Ovviamente è tutto falso, però è incredibile quante condivisioni in queste ore di foto di animali abbinati ai Pokèmon, con la loro espressione particolare. Effettivamente, sembra che possano vederli sul serio. Si sta pensando di sfruttare questa leggenda metropolitana per donare una passeggiata a un cane abbandonato stipato in un canile americano, per donare un attimo di felicità ai pelosetti reali.