Mangiarsi le unghie, rischi gravi per la salute

Nessuno si immagina i gravi rischi a cui si va incontro continuando a mangiarsi le unghie continuamente. Si può arrivare a danneggiare la salute in maniera irreversibile

Mangiarsi le unghie, rischi gravi per la salute
Mangiarsi le unghie, rischi gravi per la salute

Mangiarsi le unghie è un vizio che hanno in tanti. E’ un vero e proprio vizio provocato per noia o per un disturbo compulsivo da stress. Non a caso, la maggioranza delle persone che vedono le unghie come snack sono ansiose e si sfogano su questa parte del corpo per calmarsi . Se solo sapessero che danneggiano la salute ogni volta che si mangiano anche solo un’unghia.

Il vizio di mangiarsi le unghie non è decisamente favorevole per la propria salute. In primis, bisogna fare i conti con i germi. Sotto le dita delle unghie sono presenti in quantità industriale. Anche se si lavano accuratamente le mani, questi piccoli ospiti non se ne vanno via. Ci si mangia residui di maniglie delle porte, bagni pubblici, oggetti polverosi e sporchi.

Mangiarsi le unghie, rischi gravi per la salute
Mangiarsi le unghie, rischi gravi per la salute

Una ricerca del 2007 ha sentenziato che sotto le unghie è presente l’Escherichia Coli, il batterio del vomito e della diarrea. Uno dei rischi del masticare i residui dell’unghia è la frattura dei denti. Mangiarsi le unghie può provocare alitosi e per chi porta l’apparecchio, i piccoli residui a contatto coi denti possono fondersi in una cosa sola. Le ferite infette sulle dita possono addirittura fermare la normale ricrescita e provocare gravi danni alla salute delle mani.