Fabrizio Corona flash news: bomba carta esplode sotto casa a Milano, paura per il re del gossip

Ultime notizie su Fabrizio Corona: ignoti hanno lanciato una bomba carta sotto la sua abitazione a Milano. Nessun ferito, solo tanta paura

Fabrizio Corona flash news: bomba carta esplode sotto casa a Milano, paura per il re del gossip
Fabrizio Corona flash news: bomba carta esplode sotto casa, paura a Milano

Fabrizio Corona questa notte è stato svegliato dal boato di una bomba esplosa a pochi metri dalla sua abitazione a Milano. L’episodio si è verificato intorno all’1,30 in Via De Cristoforis. Secondo quanto riportato dalle ultime news sarebbe stato proprio Fabrizio a chiamare la polizia e a richiedere un intervento immediato. Dai primi rilievi non sono emersi elementi utili per identificare i responsabili del gesto e manca la rivendicazione. La bomba esplosa sotto casa di Fabrizio Corona a Milano dunque potrebbe essere solo un atto intimidatorio senza conseguenze.

Da quando è uscito dal carcere Fabrizio Corona ha fatto parlare molto di sé ma questa è la prima volta che si verifica un simile episodio. Gli artificieri hanno accertato che in totale le bombe sono due, la prima ha danneggiato il vetro della finestra del primo piano del palazzo, mentre la seconda bomba era in un sacchetto ed è stata fatta brillare in sicurezza.

Ultime notizie su Fabrizio Corona: ignoti hanno lanciato una bomba carta sotto la sua abitazione a Milano. Nessun ferito, solo tanta paura
Ultime notizie su Fabrizio Corona: ignoti hanno lanciato una bomba carta sotto la sua abitazione a Milano. Nessun ferito, solo tanta paura

Gli agenti hanno raccolto la testimonianza di alcune persone che hanno detto di aver visto un uomo che correva ma aveva il volto coperto da una sciarpa. Dopo l’attentato è fuggito a piedi e ha fatto perdere le sue tracce per le vie di Milano. Fabrizio Corona non ha rilasciato dichiarazioni anche se i vicini di casa temono che fosse un avvertimento diretto al re del gossip. Vi aggiorneremo molto presto con le ultime news sulla bomba carta esplosa a Milano.