Email indesiderate, il nome della posta commerciale deriva dalla carne di maiale

Chi non conosce i tanto odiati SPAM? Ogni mail viene intasata da questa sorta di posta commerciale. Il suo nome non deriva da una sigla, bensì dalla carne di maiale

SPAM, il nome della posta commerciale deriva dalla carne di maiale
SPAM, il nome della posta commerciale deriva dalla carne di maiale

La posta indesiderata, nemica di ogni possessore di caselle e-mail. Essa non è altro, nella sua abbreviazione, che il nome della posta commerciale telematica. Alcuni provider di caselle mail hanno messo a disposizione dei malcapitati utenti una casella apposita da svuotare in automatico. La ragione è che se ne ricevono tonnellate ogni giorno. Mai nessuno avrebbe pensato che il suo nome potesse derivare dalla carne di maiale.

In un primo momento, ovvero quando il termine era appena approdato in Italia, si pensava che derivasse da qualche acronimo della lingua inglese. Di solito, il linguaggio elettronico è costellato da acronimi e abbreviazioni. La posta commerciale indesiderata, d’altronde, è caratteristica e non stupisce certo apprendere che l’origine di questo nome derivi dalla carne di maiale.

Gossip news  Stimolare il ciclo mestruale con rimedi naturali
SPAM, il nome della posta commerciale deriva dalla carne di maiale
SPAM, il nome della posta commerciale deriva dalla carne di maiale

L’origine del nome della posta commerciale deriva da uno sketch comico di Monty Python degli Anni Settanta. L’ambientazione è in una taverna e si vede una cameriera offrire ripetutamente ai clienti dei preparati con carne di maiale in scatola. Essa aveva un nome ben preciso: SPAM! Prodotto nato nel 1934, all’epoca eramolto diffuso e pubblicizzato fino allo sfinimento. E’ diventato un piatto tipico della cucina hawaiana, per chi volesse assaggiare questa prelibatezza…