Perché si dice zuffa e rissa per indicare una lotta?

Zuffa e rissa sono due sinonimi che indicano la stessa cosa. Curiosa e interessante la loro origine e il loro so anche nella letteratura

Perché si dice zuffa e rissa per indicare una lotta?
Perché si dice zuffa e rissa per indicare una lotta?

Esistono miriadi di parole per definire una lotta. Una ricerca specifica ha evidenziato che le parole più usate per definire uno scontro fisico sono zuffa e rissa. La parola zuffa è di origine longobarda; la parola rissa è derivante dal latino. Questo a dimostrazione che la lingua italiana ha avuto diverse influenze, date dalle dominazioni di varie popolazioni.

Perché si dice zuffa e rissa per indicare una lotta?
Perché si dice zuffa e rissa per indicare una lotta?

Perché si dice zuffa

La parola zuffa deriva dalla parola longobarda zupfa. Il significato esatto è ciuffo. Acciuffarsi e prendersi per i capelli derivano proprio da questo termine. In tedesco, il vocabolo Zopf si può tradurre come coda o treccia, riferito ai capelli, mentre il verbo zupfen significa tirare i capelli. Torquato Tasso ha introdotto il vocabolo nel poema epico Il Goffredo,  mentre il termine “zuffe campali”  è stato usato da Niccolò Macchiavelli ne I Discorsi.

Perché si dice rissa

Zuffa e rissa sono sinonimi. Rissa è una parola che deriva dal latino. Il termine rixa significa litigio. Nelle lingue latine come il francese e lo spagnolo esistono delle parole simili. Per quanto riguarda la lingua francese, il termine rixe viene associato proprio a un litigio grave, mentre l’equivalente spagnolo riña significa proprio rissa. Piccole curiosità linguistiche che aiutano ad approfondire l’origine e l’uso della lingua italiana.