Belen Rodriguez non ricambia l’amore di Andrea Iannone

Sembra proprio un brutto periodo per il campione della MotoGP che è innamorato di Belen ma lei non ricambia.

Belen Rodriguez non ricambia l'amore di Andrea Iannone
Belen Rodriguez non ricambia l'amore di Andrea Iannone

Sono stati al centro del gossip di quest’estate: Belen Rodriguez e il suo “amico” Andrea Iannone. La loro in apparenza è solo un’amicizia, infatti, entrambi lo confermano, però sembrerebbe che ultimamente i sentimenti del pilota della motoGP stiano cambiando.

A dare questa notizia su Dagospia è il giornalista Alberto Dandolo che continua a seguire le vicende dell’argentina e la sua vita amorosa. Da qualche giorno a questa parte si parlava di un nuovo spasimante per Belen, un ricco imprenditore arrivato da poco in Ibiza, Maurice Mobetie, ma l’attenzione è stata spostata verso Iannone che spesso è stato paparazzato in compagnia di Belen sia a Milano che ad Ibiza e soprattutto ricordiamo che la showgirl ha raggiunto in Austria il suo pilota per assitere al Gran Premio, e gli ha portato anche fortuna perchè proprio in questa gara Iannone salì sul podio, al primo posto. Quindi stando a quello che oggi Dagospia ci dice, Iannone si è innamorato follemente di Belen ma lei sembra proprio non ricambiare questo sentimento. Riferendoci a quello che ha raccolto e scritto Dandolo, questo è per Iannone un momento di vera sofferenza.

All’inizio dell’estate si parlava di un ritorno di fiamma con l’ex Marco Borriello, storia non proseguita in quanto il calciatore è stato ingaggiato al Cagliari, e qui allora spunta Iannone e la sua amicizia con Belen, tutto sembra tranne che amicizia, dando ai loro fan la speranza che sarebbe stato lui il nuovo amore di Belen, dopo il matrimonio finito con Stefano de Martino. Però per ora i sentimenti non sembrano essere gli stessi per i due, ma nulla è detto, forse a breve vi potremmo aggiornare con liete notizie.  Per il momento Belen continua a godersi le sue vacanze ad Ibiza insieme al suo piccolo grande amore, suo figlio Santiago.