Webete, cosa significa la parola trend su Facebook e Twitter

Webete, cosa significa la parola trend su Facebook e Twitter
Webete, cosa significa la parola trend su Facebook e Twitter

Webete è il trend topic su Facebook e Twitter. Un boom partito dal popolare social network creato da Mark Zuckerberg e che in un paio di giorni ha riscosso un successo spropositato. Come spesso succede, si usano delle parole senza sapere il loro significato reale. Un po’ come è successo con la parola petaloso: significa con tanti petali, ma veniva usata anche per definire stati d’animo e situazioni particolari.

Com’è nato webete

Il neologismo webete è composto da web e da ebete. Il primo termine è la Rete, mentre il secondo appella una persona ottusa da mente.  E’ stato inventato dal giornalista Enrico Mentana. Nel rispondere a un utente che commentava uno dei suoi molteplici status, il giornalista ha usato questa particolare parola. Il giornalista interviene spesso sulla sua pagina Facebook, commentando le notizie più popolari, riflessioni e aggiornamenti. E, naturalmente, risponde ai suoi follower. Il suo stile è caratterizzato da un mix di ironia, polemica e serietà: con una sola parola, è in grado di spiegare un concetto alla perfezione.

Webete, cosa significa la parola trend su Facebook e Twitter
Webete, cosa significa la parola trend su Facebook e Twitter

Cosa significa webete

Esiste il fenomeno social degli sputasentenze, rendendosi  diffusori delle bufale più assurde che possano intasare la Rete. La parola trend su Facebook e Twitter definisce gli utenti social che alimentano polemiche sterili ed inutili, oltre che intervenire con l’obiettivo di rendere ridicoli e/o offendere i propri interlocutori. In passato, era l’idioma troll che definiva queste categorie, mentre ora è webete.

Salva

Elimina la Tua Cellulite in pochi giorni con Metodo naturale. Pagamento alla Consegna!