Perché le pagine gialle sono di questo colore

Ora le pagine gialle sono state sostituite da Internet, ma un tempo erano fondamentali. Perché hanno questo particolare colore?

Perché le pagine gialle sono di questo colore
Perché le pagine gialle sono di questo colore

Le pagine gialle erano considerate fondamentali quando non esistevano computer e smartphone. Le cosiddette Yellow Pages contenevano numeri di telefono e informazioni fondamentali riguardo attività ed aziende, tutte divise rigorosamente per settore e città e raggruppate in ordine alfabetico. Nessuno discute sulla loro funzione, ma il mistero del perché furono sempre stampate in questo particolare colore rimane ancora oggi.

Perché le pagine gialle sono di questo colore
Perché le pagine gialle sono di questo colore

Esiste una sorta di leggenda riguardante le pagine gialle. Pare che il colore fu una fatalità: il primo tipografo che le stampò aveva finito la carta normale. Per non rifiutare il lavoro e rimetterci il guadagno, pensò bene di utilizzare dei fogli gialli.

Perché le pagine gialle sono di questo colore

La verità è meno fantasiosa di così. Esse sono chiamate Yellow Pages perché sono nate negli USA alla fine del XIX secolo e si diffusero rapidamente in ogni angolo del mondo. Uno stampatore del Wyoming fu il primo fautore di un elenco telefonico con pochi nominativi, visto che il telefono era invenzione recente e molto costosa. Il colore delle pagine gialle fu scelto perché la lettura risulta meno fastidiosa. Gli occhi si affaticano meno rispetto a uno sfondo bianco e da allora la tradizione rimase immutata.

Gossip news  Oroscopo della settimana dal 9 al 15 maggio 2016, fortuna amore lavoro e salute segno per segno