Capelli bianchi no problem, bastano poche patate

Le patate servono per tante cose, ma mai nessuno ha pensato di utilizzarle per nascondere i capelli bianchi. Esiste un preparato miracoloso che scurisce i capelli e li rinforza.

Capelli bianchi no problem, bastano poche patate
Capelli bianchi no problem, bastano poche patate

I capelli bianchi sono un problema che prima o poi tutti devono affrontare. Cosa fare una volta comparsi? Tante donne, appena vedono il loro primo capello bianco, si fiondano subito dal parrucchiere o a comprare tinte o colorazioni temporanee al supermercato, certe di risolvere il problema. Riempirsi i capelli di sostanze chimiche peggiorerà la situazione, ma esiste un rimedio un po’strano perché è a base di patate.

Esiste un metodo semplice, naturale e veloce per nascondere i capelli bianchi. Richiede solo un paio di ingredienti che apportano notevoli benefici al cuoio capelluto e agli stessi capelli. Più si utilizza questo metodo a base di patate, più la chioma crescerà forte e sana. Occorrono le bucce di 5 patate, del rosmarino e dell’olio essenziale di lavanda. Il tubero contiene molto amido, mentre le sue bucce vitamine e oligoelementi. Un vero trattamento di bellezza alla patata.

Capelli bianchi no problem, bastano poche patate
Capelli bianchi no problem, bastano poche patate

Acqua anti capelli bianchi alle patate, come si prepara

Prima di tutto, si devono lavare e pelare le patate. Porre le bucce in una pentola piena d’acqua e portare ad ebollizione. Da quando l’acqua bolle, cuocere per 5 minuti a fuoco lento. Togliere la pentola dal fuoco e lasciar raffreddare. Filtrare l’acqua versandola in un contenitore. Aggiungere rosmarino o olio essenziale alla lavanda se si vuole profumare il preparato per capelli bianchi alle bucce di patate.  Si applica dopo lo shampoo, massaggiando il preparato sul cuoio capelluto e sui capelli.