Tiziana Cantone morta suicida, la madre accusa l’ex fidanzato

Non c’è pace per Tiziana Cantone. Non si placa l’interesse mediatico sulla 31enne morta suicida. Intanto la madre accusa l’ex fidanzato di averla plagiata

Tiziana Cantone morta suicida, la madre accusa l’ex fidanzato
Tiziana Cantone morta suicida, la madre accusa l’ex fidanzato

Tiziana Cantone non c’è più, schiacciata dalla vergogna nel solo sentire la frase Stai facendo un video? Bravoh. Si è impiccata con un foulard in una umida cantina, in quella casa dove lei e sua madre sono fuggite per riavere una vita normale dopo quel maledetto video hard, diffuso prima su Whatsapp e poi su Facebook. Lascia una zia e una madre sconvolte dal dolore. Proprio la mamma ha rilasciato stamattina al Mattino delle dichiarazioni riguardo il suicidio della figlia che sono al vaglio degli inquirenti.

Suicidio Tiziana Cantone, l’ex fidanzato l’ha plagiata?

E’ una madre sconvolta che parla al Mattino. Una donna letteralmente in preda al panico e all’umiliazione. Dopo mesi di derisioni, offese e paura di ritorsioni per il famoso video hard della figlia diffuso online, il gesto estremo della sua bambina le ha fatto muovere delle accuse pesanti verso un soggetto specifico: si tratta dell’ex fidanzato di Tiziana Cantone. Sono accuse pesanti e gravissime, nate anche da un trauma che Tiziana si portava dietro da anni.

Gossip news  Giove al massimo del suo splendore, il 14 marzo parte la sonda alla ricerca dei marziani
Tiziana Cantone morta suicida, la madre accusa l’ex fidanzato
Tiziana Cantone morta suicida, la madre accusa l’ex fidanzato

La mamma ha cresciuto da sola Tiziana, perché il padre se ne è andato quando lei era ancora piccola. La 31enne non ha mai accettato di essere stata messa da parte dalla figura paterna e per questo, sempre secondo la madre di Tiziana Cantone, non era una ragazza forte da dire di no a chi amava. Questa ragazza sensibile sarebbe stata plagiata dall’ex fidanzato.

L’ex fidanzato ha girato altri video hard con la ragazza morta suicida

La madre di Tiziana Cantone dichiara che la figlia a volte tendeva a bere più del dovuto e potrebbe essere stato l’ex fidanzato a girare il famoso video Stai facendo un video? Bravoh, mentre lei era ubriaca.  E poi, la bomba: Tiziana le avrebbe detto in confidenza che lui esisterebbero altri video girati con altri partner. Lui provava piacere a farli e guardarli e lei lo ha accontentato per amore.

Gossip news  Rumors Uomini e Donne Classico: Eleonora e Oscar coccole a letto? Foto Instagram

L’unica condizione che la 31enne morta suicida aveva strappato era che poteva scegliersi i partner con cui stare. Nonostante avesse ottenuto il diritto all’oblio, Tiziana Cantone doveva pagare 20mila Euro in spese legali e sorbirsi gli sfottò sui social. Decisamente troppo per lei.