Ragazza sorda dalla nascita sente sua madre per la prima volta

Breanna sente sua madre per la prima volta nella vita

Ragazza sorda dalla nascita sente sua madre per la prima volta
Ragazza sorda dalla nascita sente sua madre per la prima volta

Una bellissima storia da raccontare, emozionante e commovente. Breanna Sadler è una ragazzina di 13 anni. E’ di Houston e ha una caratteristica. E’ sorda dalla nascita ed è protagonista di un video che sta spopolando sui social e su Youtube. Nel video si vede che alla ragazza viene montato un impianto acustico speciale. Ebbene, con questo ausilio sente sua madre per la prima volta in tutta la sua vita.

Ragazza sorda dalla nascita sente sua madre per la prima volta
Ragazza sorda dalla nascita sente sua madre per la prima volta

E’ stato un momento veramente toccante per la 13enne ragazza sorda, tanto che per l’emozione è scoppiata a piangere. La telecamera ha ripreso il tutto e il video è stato postato subito in Rete. Il filmato inizia con il tecnico specializzato che inserisce alla ragazzina l’impianto acustico. Per calibrarlo, l’uomo ha fatto delle prove acustiche.

Senti la mia voce? La domanda alla ragazza sorda

Poi, arriva il momento più emozionante. La madre fa una semplice domanda alla figlia. Brenna, a questo punto, non trattiene più le lacrime. Risponde a fatica e scoppia a piangere per l’emozione e la gioia. Immaginate una persona sorda dalla nascita che sente per la prima volta un familiare o un suono. E’ una emozione fortissima, specialmente quando sei una persona che si è rassegnata alla sua condizione. Capisci che non c’è nulla da fare, se non arginare i danni attraverso operazioni e apparecchi acustici.

Chi è Breanna

Breanna, ragazza sorda dalla nascita, ha dovuto sempre indossare apparecchi acustici sin da piccola. L’udito diminuiva in modo progressivo e nessun ausilio, finora, le aveva mai permesso di distinguere bene i suoni. Anche la sfortuna ci ha messo del suo: un apparecchio  acustico le è esploso nell’orecchio. Le conseguenze sono state delle lesioni gravi del timpano e il peggioramento della sordità. Dopo parecchie operazioni e l’introduzione di un ausilio speciale, finalmente Brenna sente la voce della madre forte e chiara.