Anticipazioni Uomini e Donne Classico, le scuse di Davide Tresse a Claudio D’Angelo

Uomini e Donne Classico, gossip: Il confronto tra Claudio D'Angelo e Davide Tresse a

ued-classico-georgette-e-claudio-in-studio
Claudio D'Angelo e Georgette Polizzi il confronto a ued classico

Nella scorsa registrazione di uomini e donne che ha riguardato il trono classico ci sono stati due ospiti d’eccellenza che hanno partecipato alla scorsa edizione di Temptation Island, i due erano Davide Tresse e Georgette Polizzi. In molti ricorderanno che Georgette e l’attuale tronista Claudio D’Angelo durante il reality avavno avuto un avvicinamento. Stando alle anticipazioni e al gossip dopo il reality Caludio avrebbe mandato un sms a Gerogette.

Claudio D’Angelo ha chiarito che il suo messaggio era stato mandato solo per verificare lo stato d’animo della giovane stilista, ma Davide Tresse in studio ha dichiarato che secondo il suo punto di vista non era quello l’intento di Claudio in quanto il messaggio non era solo di cortesia. I due sono sembrati molto infastiditi in trasmissione ed ovviamente non si sono risparmiati nella loro discussione, specialmente Davide che a fine trasmissione ha chiesto scusa a Claudio per il comportamento avuto.

georgette-davide-e-claudio-ued-classico
Davide Tresse e Georgette Polizzi ospiti a uomini e donne, trono classico

Georgette Polizzi e Claudio D’Angelo sono stati i protagonisti indiscussi dell’ultima edizione di Temptation Island e dopo la fine del reality non si sono mai più incontrati. Logicamente l’hanno fatto proprio nella trasmissione condotta da Maria De Filippi, uomini e donne, trono classico. Durante la trasmissione Georgette e Claudio sono sembrati molto freddi ed il pubblico ha notato questa cosa scrivendo vari commenti sui social. Georgette ha raccontato in trasmissione che il suo comportamento nei confronti di Claudio era dovuto alla conseguenza di un suo momento di difficoltà, ma ovviamente in molti sono i fan che non sono d’accordo con la giovane stilista, anche Gianni Sperti ha dato la sua opinione dimostrando il suo disappunto.