Diletta Leotta, foto molto intime in pasto alla Rete

La bella giornalista di Sky è stata vittima di un hacker, le hanno rubot degli scatti privati

Diletta Leotta, foto molto intime in pasto alla Rete
Diletta Leotta, foto molto intime in pasto alla Rete

Alle 11 del mattino di ieri, gli utenti Twitter cinguettavano il nome di Diletta Leotta apparentemente senza motivo. Invece, la giornalista di Sky è stata vittima di una grave violazione della privacy. Un hacker si è introdotto nel suo smartphone e le ha rubato foto molto intime. Inutile dire che le ha date in pasto alla Rete. Microblog e siti di dubbia provenienza deliziavano i loro utenti con le foto hot della Leotta.

Hacker in azione sul cellulare della Leotta

Otto foto hot della giornalista Sky. Immortalata indossando solo il suo sorriso, o anche biancheria intima. Foto molto intime e personali: da quando esistono gli smartphone anche gli insospettabili si fotografano nudi. Ormai è normale e non è giusto bersagliare chi lo fa. L’opinione di Twitter più forte su Diletta Leotta in queste ore è lasciatela in pace. Le ultime vicende di cronaca almeno sono servite a qualcosa.

Gossip news  Simona Ventura Gossip news, la confessione sulla cocaina: "Volevano portarmi via i figli"
Diletta Leotta, foto molto intime in pasto alla Rete
Diletta Leotta, foto molto intime in pasto alla Rete

All’inizio, sembrava finita. C’era chi condivideva le foto hot sotto forma di album, e chi invece le diffondeva una alla volta. Per questo su Twitter l’hashtag #Leotta è tra i primi posti. Ma anche per esprimere solidarietà a Diletta Leotta. La giornalista originaria di Catania e volto della Serie B di Sky è stat prontamente avvisata da amici e colleghi. Le foto molto intime della Leotta risalirebbero a più di sei anni fa ed erano salvate nel cloud dell’iPhone.

Anche il numero di telefono in Rete

Sicuramente, l’account di Diletta Leotta è stato violato. La giornalista ha dichiarato che è da più di un anno che riceve dalla Apple l’avviso che è stata cambiata la password dell’iCloud. Ma non finisce qui: pare che anche il suo numero di telefono sia stato dato in pasto alla Rete. La giornalista sta ricevendo messaggi Whatsapp da sconosciuti (fossero solo innocui messaggi di testo, purtroppo per lei si deve sorbire anche foto hot di terzi).

Gossip news  Kasia Smutniak e Domenico Procacci sflilano felici sul red carpet di Roma

Tutelarsi è fondamentale

Tutelarsi da queste situazioni è fondamentale, parola di Andrea Zapparoli Manzoni, esperto di cybersicurezza e membro del Clusit. Diletta Leotta ha tutta la solidarietà di questo mondo, ma doveva adottare specifici accorgimenti. In primo luogo, doveva separare le sue foto molto intime e gli altri contenuti privati e criptarli. Esistono dei programmi gratuiti che sono in grado di separare lavoro e foto hot gratuitamente. Cambiare spesso la password o inventarsene sostituendo numeri a lettere. Secondo lui, la giornalista Sky è caduta anche nel tranello degli SMS ed e-mail civetta. Una scusa per carpire le informazioni personali e venderle a caro prezzo. La giornalista si è già rivolta alla Polizia Postale e intraprenderà un’azione penale.