Selvaggia Lucarelli, commento sulla Jolie scatena Facebook

Commenta la magrezza dell'attrice in procinto di divorzio e scatena i followr su Facebook

Selvaggia Lucarelli, commento sulla Jolie scatena Facebook
Selvaggia Lucarelli, commento sulla Jolie scatena Facebook

Selvaggia Lucarelli non ha peli sulla lingua. Ha dimostrato più volte che quando c’è da mettere alla gogna qualcuno, lei lo può fare senza problemi. La gogna della Rete oggi tocca a lei. Esperta di gossip, ha commentato con la sua ironia tagliente il divorzio dell’anno. La coppia Brad Pitt e Angelina Jolie scoppia a causa di differenze inconciliabili.

Già ieri la giornalista e scrittrice si è soffermata molto su questa parola, implorando la Jolie di cancellarla dagli atti di divorzio e di scrivere che vi siete rotti le scatole (maschili). Ma stamattina ha provato per l’ennesima volta sulla sua pelle cosa significa essere insultata su Facebook a causa di un commento ironico, ma infelice.

Il commento della Lucarelli sulla Jolie

I gossip sul divorzio della Jolie dal marito si susseguono a raffica. Oltre alle motivazioni (pare che lui abusi di alcol e marijuana, oltre a non controllare la rabbia), si legge che l’attrice non è intenzionata a chiedere gli alimenti. Il commento di Selvaggia Lucarelli voleva essere ironico e sarcastico per sdrammatizzare, però postandolo ha attirato a lei tutti i suoi denigratori. La scrittrice è una maga, ha trasformato followers agnellini in haters lupi premendo solo il tasto Invio.

Selvaggia Lucarelli, commento sulla Jolie scatena Facebook
Selvaggia Lucarelli, commento sulla Jolie scatena Facebook

Prendendo di mira l’eccessiva magrezza dell’attrice, Selvaggia Lucarelli ha scatenato il putiferio su Facebook. Probabilmente non è al corrente del motivo scatenante del divorzio e che la stessa Jolie abbia chiesto la custodia congiunta dei figli, ma solo da un punto di vista legale. Sta di fatto che i followers, leggendo “non mangia dall’81” hanno inveito contro la giornalista, rea di essere insensibile ai problemi e alle patologie alimentari.

A onor del vero, ci sono followers della Lucarelli che hanno capito l’ironia e la stanno difendendo a mezzo Facebook, anche rispondendo con altrettanta sagacia e ironia. Anche la giornalista ha risposto ad alcuni haters, domandandosi in quanti di loro abbiano veramente partecipato a qualche forum sui disturbi alimentari. Oppure, di commentare contro e poi alzarsi dalla sedia per fare qualcosa di concreto per la causa.