Valeria Marini sul prestito a Gigi D’Alessio: ‘E’ un amico, non merita questa gogna’

In una intervista ad Oggi, la showgirl Valeria Marini confessa il dolore nell'aver dovuto richiedere la somma prestata a Gigi D'Alessio qualche anno addietro.

Valeria Marini sul prestito a Gigi D'Alessio 'E' un amico, non merita questa gogna'
Valeria Marini sul prestito a Gigi D'Alessio 'E' un amico, non merita questa gogna'

A chiarire del tutto la polemica sul prestito che Gigi D’Alessio avrebbe contratto nei suoi confronti è stata proprio Valeria Marini che, in una intervista rilasciata ad Oggi, parla ancora di ‘amicizia’ e di ‘buoni rapporti’ col cantante napoletano a cui qualche anno fa avrebbe prestato la somma di 200 mila euro. “Gigi è un amico, una persona di famiglia come lo è Anna Tatangelo- spiega la Marini- E’ successo che quattro o cinque anni fa, ha avuto un momento di grande difficoltà e io gli sono andata in aiuto con la cifra che è stata detta. Un prestito all’amico del cuore”. Nonostante ciò però Valeria Marini non aveva mai più riavuto quella somma data in prestito e così il suo legale aveva chiesto al giudice di emettere un decreto ingiuntivo nei confronti di Gigi D’Alessio con conseguente pignoramento dei diritti musicali.

Gossip news  Francesca Cipriani, pazza idea di cambiare taglia di seno
In una intervista ad Oggi, la showgirl Valeria Marini confessa il dolore nell'aver dovuto richiedere la somma prestata a Gigi D'Alessio qualche anno addietro.
In una intervista ad Oggi, la showgirl Valeria Marini confessa il dolore nell’aver dovuto richiedere la somma prestata a Gigi D’Alessio qualche anno addietro.

La Marini ha poi spiegato che richiedere quei 200 mila euro in quel modo (e cioè per vie legali, ndr) era stato un dolore enorme, eppure la mossa fu dettata dal fatto che la showgirl continuava a vedere il cantante in compagnia del suo ex marito che, dice, “ha creato tanti problemi anche a me”. L’ex marito di Valeria Marini, Cottone, aveva infatti in progetto quello di riportare l’azienda Lambretta in Italia). Uno storia, quella del prestito a Gigi D’Alessio, che la Marini chiarisce del tutto: “Ormai il problema è superato. E poi dei soldi chi se ne importa, si possono riguadagnare. Gigi è un grande artista e un uomo buono, che si è fatto da solo. Non merita di ritrovarsi alla gogna mediatica”. L’accordo prevede un anticipo di 30 mila euro e delle rate mensili di 5 mila euro al mese.

Gossip news  Simona Ventura news isola dei Famosi: confessione a Verissimo, la violenta lotta nel fango