Fabrizio Corona news oggi: presto in tribunale per la questione dei pagamenti sospetti?

Fabrizio Corona a breve potrebbe tornare in tribunale per dimostrare che i compensi per le serate sono regolari

Fabrizio Corona news oggi: presto in tribunale per la questione dei pagamenti sospetti?
Fabrizio Corona news oggi: presto in tribunale per la questione dei pagamenti sospetti?

Fabrizio Corona anche oggi è al centro delle news di cronaca. Negli scorsi giorni l’ex re dei paparazzi ha parlato di quello che potrebbe succedere e si è mostrato molto preoccupato. Il suo avvocato però ha dichiarato che il pm ha dato parere favorevole all’istanza di riconoscimento della continuazione in relazione alla condanna per la bancarotta. Non si conosce ancora la decisione del gip, attesa a giorni, ma se l’istanza dovesse essere accettata così come presentata, Fabrizio Corona non dovrebbe tornare in carcere perché la pena si riespanderebbe sotto il limite di 6 anni.

Fabrizio Corona non esulta anche se scherza davanti alle telecamere. Pizzicato fuori dal tribunale dai giornalisti de Il Fatto Quotidiano ha risposto ad altre domande che riguardano il suo lavoro. Come ricordate, Fabrizio Corona era finito nel mirino de Le Iene, in merito ad alcuni pagamenti sospetti per le sue serate in discoteca. Il servizio non è mai stato mandato in onda, come vi abbiamo raccontato nelle nostre news. Fabrizio Corona oggi ha annunciato che si sta difendendo, e che presto potrebbe tornare in tribunale. Lui paga le tasse, “molte”, come ha sottolineato.

Fabrizio Corona a breve potrebbe tornare in tribunale per dimostrare che i compensi per le serate sono regolari
Fabrizio Corona a breve potrebbe tornare in tribunale per dimostrare che i compensi per le serate sono regolari

Fabrizio Corona è riuscito a mantenere in piedi la sua attività anche quando era in carcere. L’azienda oggi ha 30 dipendenti e non è facile in una situazione di crisi lavorativa come quella che stiamo attraversando. Sul suo profilo Facebook pubblica spesso degli annunci di lavoro. Continuate a seguire le nostre news su Corona per essere sempre aggiornati su tutte le novità!