Artriti e artrosi, Malattie estremamente diffuse da affrontare precocemente

dolori artrite e artrosi

Sono malattie che insorgono con maggiore frequenza con l’avanzare dell’età, tanto che artriti e artrosi sono più evidenti in Regioni in cui l’età media della popolazione è maggiormente avanzata. Certo, dolori sparsi li abbiamo avuti e li abbiamo un po’ tutti, non è certamente il caso al primo dolorino di correre dal medico. Alcune volte, però, il dolore persiste sempre nella stessa sede, spesso un’articolazione come la spalla, il ginocchio o l’anca, al punto da limitare la capacità funzionale.

Quando questo dolore ci mette in difficoltà nel camminare, ad esempio, o nel sollevare pesi modestie persiste per un certo tempo, allora conviene rivolgersi al medico. Quasi sempre si tratta di eventi infiammatori dell’articolazione, un problema non grave in se ma che richiede di essere affrontato seriamente. Il medico porrà la diagnosi e metterà in atto una terapia, quasi sempre a base di anti infiammatori. Sempre prima chiedendo al medico, spesso l’applicazione di ghiaccio può essere utile sia per lenire il dolore che per contrastare l’infiammazione all’articolazione.

Queste infiammazioni non vanno trascurate perché il protrarsi dello stato infiammatorio può condurre alla degenerazione dei tessuti cartilaginei con peggioramento del quadro doloroso, dell’impotenza funzionale dell’articolazione colpita e il ricorso pressoché inevitabile alla chirurgia per risolvere il problema. In Liguria si stima che il 23% della popolazione soffra di questi problemi.

Alla luce di questi dati, con il patrocinio della Regione Liguria, l’ASL4 chiavarese ha riproposto per il secondo anno la settimana della Salute in Ortopedia, con visite gratuite al fine di identificare e curare il più precocemente possibile questo genere di patologie. L’operazione è resa possibile grazie al supporto dell’Ospedale “N.S. di Montallegro” di Rapallo, un polo ospedaliero inaugurato solo nel 2010 ma che è divenuto presto un punto di riferimento di eccellenza soprattutto in campo ortopedico.

Le persone residenti nell’ambito territoriale dell’ASL4 Chiavarese possono avere informazioni rispetto a tale iniziativa o prenotare una visita gratuita telefonando al numero 0185/683584. Auspicando che iniziative simili possano registrarsi anche altrove nella nostra penisola, in ogni caso si richiama all’attenzione verso queste patologie, ricorrendo con responsabilità alle cure mediche, quando si ravvisa ragionevolmente la necessità.