Checco Zalone, spot che fa sorridere della Sma e dell’handicap

L’attore recita per uno spot a favore della ricerca sulla Sma

Checco Zalone, spot che fa sorridere della Sma e dell’handicap
Checco Zalone, spot che fa sorridere della Sma e dell’handicap

Quando entra in azione Checco Zalone, si sa che ci sarà da sorridere anche delle tragedie altrui. Il suo modo di fare scanzonato e il parlare di tutto senza avere pena o tenerezza è stata l’arma vincente per la realizzazione di uno spot per una raccolta fondi sull’atrofia muscolare spinale, meglio conosciuta come Sma. Un argomento delicato come questo tutti lo affronterebbero con le pinze. Invece, Zalone si è buttato a pesce ed è riuscito a parlare di  handicap alla sua maniera.

Checco Zalone, uno spot originale

Lo spot è stato lanciato ieri direttamente dalla pagina ufficiale Facebook di Checco Zalone, per poi essere trasmesso sulle reti Mediaset e La7. SI tratta di una campagna di raccolta fondi di “Famiglie Sma”, associazione Onlus formata da genitori di bambini e adulti affetti da questo handicap. Niente medici che parlano nel loro linguaggio, niente finti buonismi: Zalone spiega come fare per togliersi il problema di torno: aiutare la ricerca.

Checco Zalone, spot che fa sorridere della Sma e dell’handicap
Checco Zalone, spot che fa sorridere della Sma e dell’handicap

Lo spot inizia con l’arrivo di Mirko nel condominio dove abitano Checco Zalone e sua moglie. L’attore spiega che ha iniziato ad aiutare la ricerca in seguito a questa occasione. Non tanto per solidarietà, quanto era stufo delle notti insonni causate dai videogiochi del ragazzino, dei ritardi e dalla perdita del solito aereo a causa del montascale occupato dal bambino. Ma la molla che ha fatto scattare l’interesse per la ricerca sulla Sma è stata la perdita del posto auto dell’attore, soppiantato da quello per i portatori di handicap. Se Mirko chiama i vigili per far spostare la macchina di Checco, Checco chiama la ricerca e dona un sacco di soldi. Così Mirko guarisce per cercarsi il suo posto macchina… e l’attore può fargli un paiolo così!

Ricerca Sma, gli appuntamenti

L’idea è originalissima e l’iniziativa nobile. Inoltre, nelle piazze italiane il 1 e il 2 ottobre i volontari presenteranno la Scatola dei Sogni, un nuovo gadget solidale. Il rafforzamento della rete e la distribuzione del messaggio contribuiranno a diffondere il primo farmaco salvavita per i pazienti con la forma più invalidante di Sma. Checco Zalone ha recitato nello spot a titolo gratuito e ha dimostrato che si può parlare di handicap anche sorridendo.