Ora legale 2016 quando cambia? Per l’ora solare lancette indietro. Si dorme di più

Torna l’ora solare: il 30 ottobre 2016 le lancette devono essere spostate un’ora indietro

Ora legale 2016 quando cambia? Per l’ora solare lancette indietro. Si dorme di più
Ora legale 2016 quando cambia? Per l’ora solare lancette indietro. Si dorme di più

L’ora legale 2016 quando cambia? E soprattutto perché si passa all’ora solare? Puntuali come ogni anno tornano questi interrogativi e anche se manca ancora un po’ di tempo, eccoci qui per parlare del passaggio da ora legale a ora solare. Abbiamo una bella notizia per tutti voi: dormiremo un’ora in più. La data del cambio dell’ora legale 2016 è domenica 30 ottobre 2016. Il passaggio avviene durante la notte e prima di andare a dormire ricordate di posizionare le lancette un’ora indietro.

Quando cambia l’ora legale 2016 dobbiamo prepararci all’arrivo dell’inverno. Le giornate sono più corte e le ore di buio superano quelle di luce. L’ora legale quando cambia mette a dura prova il nostro organismo, solitamente si verificano sbalzi d’umore e disturbi del sonno che si risolvono nel giro di due giorni. A risentire maggiormente del jet lag dell’ora solare sono i bambini e gli anziani.

Gossip news  Morsano al Tagliamento, Romina Toffoletto e Caterina Cecchetto vittime di un incidente stradale
Torna l’ora solare: il 30 ottobre 2016 le lancette devono essere spostate un’ora indietro
Torna l’ora solare: il 30 ottobre 2016 le lancette devono essere spostate un’ora indietro

L’ora solare torna solitamente nell’ultimo weekend di ottobre, il passaggio all’ora legale invece è a marzo. Sposteremo di nuovo le lancette nella notte tra il 26 e il 27 marzo del 2017. Il cambio d’orario è stato introdotto nel ‘900. Il primo a proporre questa soluzione per il risparmio energetico fu Benjamin Franklin nel 1784, solo in seguito alla crisi economica della prima guerra mondiale, i paesi europei iniziarono a prenderla in considerazione. I dati parlano chiaro, in un anno, una nazione come la nostra, può risparmiare circa 500milioni kwh di energia ovvero 90milioni di euro.

Secondo le statistiche, la popolazione italiana vorrebbe mantenere l’ora legale. I dati parlano dell’80% di preferenze, un vero e proprio plebiscito. Non tutti però si devono preparare al passaggio all’ora solare. Alzi la mano chi non ha mai spostato le lancette per tutto il semestre in cui è stata in vigore l’ora legale. Vi diamo appuntamento a breve per parlare nuovamente di quando cambia l’ora legale e delle strategia per affrontare l’arrivo dell’ora solare 2016.

Gossip news  Gianluigi Nuzzi: nuovo libro Via Crucis, presentazione 6 dicembre 2015 a Fasano