Kim Kardashian aggredita a Parigi nella notte, illesa

La star americana è stata aggredita da uomini armati travestiti da poliziotti.

Kim Kardashian illesa Parigi

Brutta avventura a Parigi per la star dei reality show, l’americana Kim Kardashian. Nella notte è stata aggredita in un albergo della capitale parigina. Il suo portavoce ha rilasciato una breve dichiarazione per spiegare l’accaduto. La star è molto scossa per la vicenda, ma fisicamente illesa.

Kim Kardashian aggredita a Parigi, la vicenda

Kim Kardashian si trovava a Parigi per partecipare agli eventi della Settimana della Moda. Secondo la ricostruzione, due uomini armati e a volto coperto, pare travestiti da poliziotti, sono riusciti a fare irruzione nella sua camera d’albergo. Hanno tenuto in ostaggio la moglie di Kanye West e poi se ne sono andati. Il portavoce non ha confermato né smentito il presunto furto: la stampa locale riporta che son stati rubati dei preziosi. Non è stato specificato neanche se erano presenti i figli. E’ certo che con lei alla Paris Fashion Week sono presenti la madre Kris Jenner e la sorella Kendall Jenner.

Kim Kardashian Parigi aggressioneKim Kardashian aggredita a Parigi, la reazione di Kanye West

Il marito di Kim Kardashian, Kanye West, era a New York per partecipare a un festival. Saputa al notizia, ha lasciato letteralmente il palco e si è recato immediatamente a Parigi. Ovviamente, qualcuno dello staff ha poi spiegato al pubblico le ragioni del comportamento del rapper. La star di Instagram e dei reality Made in USA è scossa, ma illesa.

Si indaga su come hanno fatto tre uomini armati a penetrare tranquillamente in un albergo e a tenere in ostaggio Kim Kardashian. Secondo le autorità, i tre hanno superato i controlli in quanto travestiti da poliziotti. Non sono chiare neanche le ragioni del gesto: un furto, voglia di popolarità o volevano rapire Kim Kardashian? Le indagini sono in corso. Di certo, la starlette americana non dimenticherà mai Parigi.