Grande Fratello 14: Kevin e Alessandro, prova di onestà con litigio. Chi difende Jessica?

Grande Fratello 14, la prova dell’onestà accende un litigio tra Kevin e Alessandro : Jessica interviene ma accusa il fidanzato difendendo Alessandro.

Al Grande Fratello le discussioni non mancano e così, nel corso della prova onestà è nata una discussione tra Alessandro Calabrese e Kevin Ishebabi. Nello specifico Kevin ha espresso il suo pensiero su Alessandro e questo ha fatto si che tra i due si accendesse una discussione all’interno della quale, in difesa di Alessandro, è intervenuta anche Jessica Vella, fidanzata di Kevin e quasi “sorella” di Alessandro. Kevin nello specifico ha detto ad Alessandro di essere il più sicuro di vincere il reality ed inoltre lo ha accusato di aver in qualche modo strumentalizzato il suo sentimento per Lidia approfittando della situazione per far parlare di se, “bene o male, basta che se ne parli”, afferma Kevin. Alessandro risponde affermando di non aver mai voluto sfruttare la situazione anche perché, afferma l’imprenditore romano, proprio per andare a favore di Lidia e contro Federica si è preso molti fischi da parte del pubblico passando, davanti a tutta Italia, come uno zerbino.

Alessandro continua affermando “mi sembra assurdo che pensi questo, visto che mi sono preso critiche su critiche facendo scelte non comode seguendo il cuore, non ho mai accontentato il pubblico, più che altro mi sembri tu, Kevin, senza personalità che ragioni come Simone”.

Una discussione questa nella quale è intervenuta anche Jessica Vella, sorella di Lidia, fidanzata di Kevin e legata ad Alessandro da un forte sentimento fraterno. La ragazza ha difeso non il fidanzato ma proprio Alessandro, accusando inoltre Kevin di voler uscire pulito da qualsiasi situazione.