Maca Peruviana: l’integratore naturale con proprietà afrodisiache

Integratore in compresse alla maca peruviana: il tonico naturale di Rodiola senza controindicazioni

Maca Peruviana: l’integratore naturale con proprietà afrodisiache
Maca Peruviana: l’integratore naturale con proprietà afrodisiache

Avete mai sentito parlare della maca peruviana? Si tratta di una pianta perenne originaria dell’america del sud che cresce spontaneamente sulle cime delle Ande. La maca un termpo era coltivata a scopo alimentare, la parte commestibile è costituita dalle radici. Oggi è molto diffuso il maca integratore in tavolette, capsule o polvere. Prima di conoscere meglio il maca integratore, scopriamo insieme tutte le proprietà della maca peruviana.

Le prime notizie circa l’utilizzo di questa radice risalgono al 1600 a.c., gli storici hanno scoperto che i popoli andini coltivavano la maca peruviana in quanto ha un alto valore nutritivo e delle straordinarie proprietà stimolanti ed energizzanti. La maca peruviana (denominazione botanica: Lepidium meyenii Walp., L. peruvianum Chacon) è conosciuta da sempre come un afrodisiaco naturale sia per gli uomini che per le donne. L’estratto di questa radice infatti risveglia gli istinti sessuali più sopiti ed è considerato particolarmente efficace contro l’impotenza e la fertilità. Ad un gruppo di uomini è stata somministrata la radice per circa 4 mesi, confermando quanto sostenuto dalla tradizione peruviana.

Integratore in compresse alla maca peruviana: il tonico naturale di Rodiola senza controindicazioni
Integratore in compresse alla maca peruviana: il tonico naturale di Rodiola senza controindicazioni

Gli studi più recenti condotti sulla maca peruviana hanno evidenziato che le sue proprietà sono date dalla presenza di amminoacidi essenziali in una quantità difficilmente ritrovata negli altri vegetali. Alcuni di questi amminoacidi influenzano l’attività dei neurotrasmettitori coinvolti nei processi sessuali aumentando la libido. Maca integratore deve essere abbinato ad una dieta equilibrata e ad uno stile di vita sano. Le dosi giornaliere raccomandate sono di 1-2 tavolette da assumere per 3 volte al giorno dopo i pasti principali per evitare bruciore di stomaco. Il trattamento completo è di 3 mesi, dopo questo periodo è preferibile sospendere. Non vi sono controindicazioni, solo i soggetti che soffrono di disturbi alla tiroide dovrebbero evitare l’utilizzo per non incorrere nel rischio di sviluppare il gozzo e le donne in stato di gravidanza e allattamento.

Vi sono alcune notizie piuttosto curiose sulla radice di maca, le popolazioni peruviane erano convinte che avesse dei poteri magici. Come tutti i superfood introdotti di recente nella nostra alimentazione anche la maca attira l’attenzione dei salutisti, ovviamente non bisogna aspettarsi miracoli in seguito all’assunzione, gli effetti sono piuttosto variabili e sono collegati allo stato di salute generale dell’individuo quindi sarebbe anche meglio chiedere al proprio medico di fiducia. La maca peruviana però continua a suscitare molto interesse perché è un prodotto completo, indicato per tutte le fasi della vita. Non contiene caffeina, ma ha lo stesso effetto del caffè, dunque perché non provare?

Salva