Superare un tradimento, le cause principali del tradire

Perdonare il tradimento del proprio partner è una delle cose più difficili da compiere in una relazione. Si perde la fiducia nell’amore, in se stesse e in lui, oltre a sentire rabbia e sofferenza. Ricominciare a fidarsi e cercare le cause che hanno portato lui a tradire è il primo passo per superare un tradimento.

Perdonare un tradimento di coppia

Superare un tradimento non è mai facile, neanche per le coppie più innamorate della Terra. La rabbia sale dalle viscere, si soffre e ci si sente umiliate. Le emozioni prendono il sopravvento e non permettono un ragionamento lucido a tavolino. Si perdono fiducia nell’amore, nella coppia, nella propria persona e nel proprio compagno. In questi momenti perdonare il tradimento sarebbe veramente un gesto stupido. Secondo gli psicologi, ci sono varie cause per cui si è portati a tradire. Altro quesito importante: è giusto tornare insieme dopo un tradimento?

Il perché di un tradimento

Il primo passo per cercare di perdonare un tradimento è capire le ragioni per cui lui ci ha tradite. Si possono scoprire molti aspetti della propria relazione che nessuno ha visto perché accecati dalla routine quotidiana. Sia chiaro che la coppia e il singolo hanno le proprie responsabilità: il tradimento è il risultato dell’equazione e non certo solo le cifre e i segni che la compongono.

superare un tradimento, perchè si tradisce
superare un tradimento, perchè si tradisce

Tradire nasconde un motivo preciso ed è dato da due persone. Il terzo incomodo è quasi sempre una conseguenza, non la causa. La principale motivazione è il desiderio di evasione dall’equilibrio della propria storia d’amore, una  insoddisfazione interiore che porta a una crisi e al tradire per placare un desiderio.

Ritrovare fiducia dopo un tradimento

Per poter superare un tradimento e ritrovare fiducia nell’amore e nel futuro, bisogna sfogare le proprie emozioni e prendere tempo. Vendicarsi o decidere nell’immediato, magari decidere di tradire il partner con un altro uomo, sarebbe solo controproducente. Per poter perdonare l’affronto,  occorre distrarsi e rifugiarsi nelle amicizie, negli hobby e nel lavoro. Quando la rabbia sarà sbollita è ora di decidere il futuro della coppia. C’è ancora amore nonostante manchi la fiducia? Cosa si può migliorare nella vita a due? Si condividono ancora obiettivi, valori morali e soprattutto sentimenti? Se la risposta è affermativa per tutti e tre, il perdono è la scelta giusta.