Fabrizio Corona news oggi: Don Mazzi prima lo difende e poi lo scarica

Ultime notizie Fabrizio Corona: Don Mazzi dice che è molto deluso e che non accoglierà più il re del gossip ad Exodus

Fabrizio Corona news oggi: Don Mazzi prima lo difende e poi lo scarica
Fabrizio Corona news oggi: Don Mazzi prima lo difende e poi lo scarica

Fabrizio Corona scaricato anche da Don Mazzi? Le news di oggi sul re del gossip finito di nuovo in carcere si concentrano sulle reazioni delle persone che gli sono state vicino e che hanno cercato di aiutarlo. Intervistato da Telelombardia nel corso della trasmissione Iceberg Lombardia, Don Mazzi ha detto che Fabrizio Corona lo ha deluso.

Come ricordate Corona è stato ospite della comunità Exodus diretta da Don Mazzi. Quando il sacerdote lo ha incontrato nel carcere di Opera ha visto un uomo distrutto e ha deciso di aiutarlo. Fabrizio Corona è stato 4 mesi in comunità, poi ha ottenuto l’affidamento ai servizi sociali sul territorio. Don Mazzi non era d’accordo con questa decisione perché aveva iniziato con il re del gossip un lavoro di recupero per “smontare la maschera che indossa”. Fabrizio Corona ha preso in giro tutti, anche Don Mazzi che oggi dice che non ha alcuna intenzione di accoglierlo in comunità dopo le ultime news. Ha specificato inoltre che i loro rapporti si sono interrotti quando la lasciato Exodus.

Ultime notizie Fabrizio Corona: Don Mazzi dice che è molto deluso e che non accoglierà più il re del gossip ad Exodus
Ultime notizie Fabrizio Corona: Don Mazzi dice che è molto deluso e che non accoglierà più il re del gossip ad Exodus

Intanto in un nuovo servizio de Le Iene sono stati ricostruite le attività di Fabrizio Corona degli ultimi mesi. Oltre alle serate in nero pare che il re dei paparazzi non rispettasse gli accordi presi in anticipo sulla durata delle sue ospitate e persino con alcuni giovani ragazzi che lo aiutavano a gestire gli affari. Dietro il nome di Fabrizio Corona c’era una vera e propria macchina da guerra, guidata da giovani che credevano in lui. Fabrizio Scippa il suo ex collaboratore ha raccontato a Le Iene che spesso Corona si faceva accompagnare da giovani che volevano diventare famosi e che pagavano per farsi vedere insieme a Fabrizio.

Nella presunta rete di Fabrizio Corona sarebbero cadute molte persone, sono molte infatti le mail inviate all’indirizzo del programma di Italia1. Probabilmente il materiale verrà acquisito dai giudici per verificare singolarmente tutte le segnalazioni e ricostruire i traffici di denaro di Fabrizio Corona e stabilire se i soldi sequestrati nel controsoffitto provengono solo dalle serate in nero. Alla luce delle ultime news, oggi il quadro appare sempre più completo. A chiudere il servizio de Le Iene su Fabrizio Corona è stato Don Mazzi che ha detto: «Conoscendolo è chiaro che andava seguito, questo qua si riabilita venti anni dopo che è morto».