Polonia, la pista ciclabile blu di notte conquista i ciclisti

Una pista per cicloturisti e pedoni brilla di blu nella notte, per la sicurezza di turisti e automobilisti. Immagini da togliere il fiato provenienti dalla Polonia. VIDEO VIRALE

Polonia, la pista ciclabile blu di notte conquista i ciclisti

Una pista ciclabile blu che brilla nella notte. L’idea viene dalla Polonia ed è l’ultima trovata in fatto di sicurezza di ciclisti e automobilisti, oltre che dei pedoni. Le foto e il video sottostante sono di una bellezza unica, ma non è per un fatto estetico che si è deciso di far brillare letteralmente questa corsia riservata a cicloturisti e pedoni. Questa bellezza si trova nella città di Lidzbark Warminski ed  diventata famosa in tutto il mondo, classificandosi tra la cose da vedere della nazione polacca.

Polonia, pista ciclabile blu di notte
Polonia, pista ciclabile blu di notte

Pista ciclabile blu di notte, perchè quest’idea

Il progetto prende ispirazione da quello olandese della pista ciclabile dedicata al pittore Van Gogh, la quale, quando cala il Sole, si illumina di verde. Unica differenza tra i due progetti è il colore. Per la ciclovia polacca è stato scelto il colore blu elettrico.  Questo  possibile mediante un particolare materiale fosforescente capace di assorbire la luce solare, per poi rifletterla appena si fa buio.

Di sicuro le immagini della pista per ciclisti polacca scattate durante il tramonto e in piena notte sono veramente suggestive. Il progetto non è stato messo in atto per una sola ragione turistica. La pista blu elettrico è più sicura in quanto ben visibile ai ciclisti, ai pedoni e soprattutto agli automobilisti di passaggio anche la notte. La scelta del colore, oltre che estetica, è stata dettata per uan ragione pratica. Il blu è il colore che si adattava meglio all’ambiente circostante, senza accecare o arrecare danni agli occhi e alla visione notturna.