Pioppo (Monreale), Angelo Marceca, Giosuè Guardì e Giacomo Guardì muoiono in incidente stradale sulla Strada Statale 186

La scorsa notte a Pioppo, alle porte di Monreale, tre giovani ragazzi tra i 16 e i 19 anni, Angelo Marceca, Giosuè Guardì e Giacomo Guardì hanno perso la vita a seguito di un incidente stradale verificatosi sulla Strada Statale 186

Pioppo (Monreale), Angelo Marceca, Giosuè Guardì e Giacomo Guardì muoiono in incidente stradale sulla Strada Statale 186

I media locali riportano la tragica notizia della morte di tre giovani la notte scorsa. L’incidente stradale è avvenuto sulla Strada Statale 186 che da Partinico porta a Pioppo, nei pressi di Monreale (PA). Tre le vittime accertate: si tratta di Angelo Marceca, 19 anni, che era alla guida, Giosuè Guardì, 16 anni, e Giacomo Guardì, 19 anni. Questi ultimi erano cugini. Un quarto giovane è rimasto gravemente ferito e in prognosi riservata all’Ospedale Civico di Palermo.

Pioppo (Monreale), Angelo Marceca, Giosuè Guardì e Giacomo Guardì muoiono in incidente stradale sulla Strada Statale 186
Pioppo (Monreale), Angelo Marceca, Giosuè Guardì e Giacomo Guardì muoiono in incidente stradale sulla Strada Statale 186

Stando alle informazioni rese note dai soccorritori e inquirenti, pare che Angelo Marceca, che era alla guida, abbia perso il controllo del mezzo per cause ancora tutte da accertare e sia finito contro un muro. L’impatto ad alta velocità può essere la causa della morte del giovane e dei due cugini Giosuè Guardì e Giacomo Guardì. L’incidente stradale è avvenuto poco prima della mezzanotte sulla Strada Statale 186 in località Pioppo, frazione nei pressi di Monreale dove i tre ragazzi abitavano.

Angelo Marceca, 19 anni, Giosuè Guardì, 16 anni, e Giacomo Guardì, 19 anni hanno trovato la morte a seguito dell’altra velocità che ha causato l’impatto contro un muro lungo la Strada Statale 186 in località Pioppo, nei pressi di Monreale. I soccorsi hanno cercato di estrarre i corpi dalla lamiere, ma due ragazzi sono morti sul colpo e uno in ospedale, a seguito delle gravi ferite riportate. I Carabinieri di Monreale sono intervenuti sui luoghi dove è avvenuta la tragedia per effettuare i rilievi necessari a determinare l’esatta dinamica. A seguito dell’incidente, ci sono ancora piccoli disagi alla circolazione.

Salva