Sciopero generale 4 novembre 2016: informazioni e orari. I treni circolano regolarmente?

Sciopero 4 novembre 2016: poste, scuole e uffici pubblici. Trasporti regolari. Info servizi garantiti

Sciopero generale 4 novembre 2016: informazioni e orari. I treni circolano regolarmente?
Sciopero generale 4 novembre 2016: informazioni e orari. I treni circolano regolarmente?

Lo sciopero generale del 4 novembre 2016 rischia di paralizzare il paese. Tutti si chiedono: perché uffici e scuole sono chiusi? Lo scopo è quello di alzare la voce per far tornare l’attenzione sui temi del precariato e della disoccupazione. I sindacati chiedono una maggiore sicurezza sui posti di lavoro, reddito garantito per pensionati e disoccupati e soprattutto per l’uguaglianza sociale. I docenti e il personale Ata invece manifestano contro la riforma della scuola del Governo Renzi.

La buona notizia è che dopo lo sciopero del 21 ottobre 2016 che ha causato molte difficoltà ai pendolari, al nuovo sciopero generale non aderiscono i lavoratori del settore dei trasporti, dunque treni e bus circoleranno regolarmente. Eventuali ritardi saranno dovuto a manifestazioni e cortei che si tengono nelle grandi città, tra cui Napoli e Milano.

Gossip news  Traffico oggi 27 marzo 2016 in tempo reale, viabilità su strade e autostrade
Sciopero 4 novembre 2016: poste, scuole e uffici pubblici. Trasporti regolari. Info servizi garantiti
Sciopero 4 novembre 2016: poste, scuole e uffici pubblici. Trasporti regolari. Info servizi garantiti

Allo sciopero generale di 24 ore del 4 novembre 2016 aderisce in blocco il personale di Poste Italiane che protesta contro la privatizzazione dell’ente. Gli sportelli degli uffici postali dunque saranno chiusi per tutto il giorno e non ci sono informazioni sugli orari e i servizi garantiti. Sarà un venerdì nero per le spedizioni e per tutte le operazioni finanziarie che passano attraverso il circuito delle Poste Italiane. I sindacati di categoria hanno riferito che con la privatizzazione di Poste Italiane sono a rischio circa 20mila posti di lavoro. Solo la Uilposte si è mostrata contraria allo sciopero generale perché lo considera una perdita economica per i lavoratori in quanto non vi saranno vantaggi reali.

Gossip news  Stefano Accorsi e Bianca Vitali sposi: nozze a sorpresa nel piacentino