Favij arrabbiato con Youtube: ‘Video soggetto ai limiti di età’, ecco l’oggetto incriminato

Lo sfogo di Favij contro Youtube: se la censura colpisce il video sbagliato.

Favij arrabbiato con Youtube 'Video soggetto ai limiti di età', ecco l'oggetto incriminato

Un episodio spiacevole per Favij con quello che sarebbe il suo social preferito. Per la prima volta infatti il giovane youtuber racconta ai suoi numerosissimi fan di aver avuto un piccolo fraintendimento con Youtube per via del caricamento di un Video che, secondo lo stesso social network, avrebbe presentato dei contenuti sessuali e per questo vietati ai minori di diciotto anni. Il Video di Favij che è stato sottoposto a determinati limiti di età è uno degli ultimi caricati proprio ieri e si intitola: “Mio padre mi scopre mentre..”. Secondo Lorenzo quel video non contiene nessun elemento che non può essere visto dai minorenni ma soltanto immagini sexy che non implicano il nudo o altro di simile. Guarda il VIDEO QUI

Gossip news  Oroscopo di oggi 27 Aprile 2016, male in amore Pesci e Sagittario, viaggio per Toro
Lo sfogo di Favij contro Youtube se la censura colpisce il video sbagliato.
Lo sfogo di Favij contro Youtube se la censura colpisce il video sbagliato.

E’ per questo che Favij tiene oggi a precisare in questo Video Youtube che “non ci stava nulla di vietato ai minori di 18 anni altrimenti, ragazzi, lo avrei ovviamente censurato come ho fatto altre volte”. Poi continua: “Nonostante tutto Youtube, che ovviamente non avrà guardato manco un secondo il video, l’ha bloccato lo stesso con un avviso”. L’avviso in questione ovviamente riguarda quella voce che nelle informazioni è segnata come ‘rispetta la community di Youtube”, il che consiste l’utilizzo di una certo livello di responsabilità. Favij però ribadisce che perfino la copertina del video non aveva nulla di sessualmente esplicito,come invece succede per altri video di youtuber non segnalati.

Gossip news  Oroscopo del giorno di domani: 25 Dicembre 2015, oggi oroscopo di Natale

Lo sfogo di Favij contro Youtube

“E quando ce vo’, ce vo'”, scrive alla fine del Video Youtube Favij. Il riferimento ovviamente è la censura posta dal social contro un suo video che conteneva soltanto alcune immagini sexy ma nessun nudo. Insomma, uno sfogo dovuto che il giovane youtuber spera di non dover ripetere.