Skin e gli Skunk Anansie alla finale di X Factor 2015. Video di Love Someone Else

Skin e gli Skunk Anansie alla finale di X Factor 2015. Video di Love Someone Else
X Factor 9 vede gli Skunk Anansie riuniti sul palco da una grintosa Skin, che canta Love Someone Else.

X Factor 9 vede gli Skunk Anansie riuniti sul palco da una grintosa Skin, che canta Love Someone Else.

Novità di quest’anno e piacevolissima sorpresa a X Factor. Skin quarto giudice della competizione è stata ingaggiata come coach nella categoria Under Donne. Ha fatto parlare dio sé Skin sia per la velocità nella quale ha imparato l’italiano, ma anche per la sua buffa pronuncia e il virale grido d’incitamento verso le sue allieve, il famoso ‘spacca’.

Ieri sera, 10 dicembre 2015, nella finale di X Factor 9, andata live in onda dal Mediolanum Forum di Assago, su Sky Uno e in chiaro su Cielo e Mtv, Skin aveva in gara come finalista, Enrica, la quale è stata, però, eliminata a termine della prima manche.

Skin è salita sul palco del Forum con il suo gruppo storico, gli Skunk Anansie, presentando al pubblico il loro nuovo singolo Love Someone Else.
Ovazione per gli Skunk Anansie, che dopo anni di silenzi, con il nuovo singolo Love Someone Else, si confermano una delle band rock più interessanti sul panorama musicale internazionale, a vent’anni dall’uscita del gruppo.

Skin ha fatto parlare di sé, non solo per il ritorno sul palco degli Skunk Anansie, ma anche per le dichiarazioni rilasciate in un’intervista al Corriere della sera. La cantante ha dichiarato di esser andata d’accordo molto di più con Elio, che con Fedez e Mika: “Sono stata meglio con Elio. Nei ballottaggi è sempre stato chiaro, onesto e mai strategico”, poi continua, “Mika e Fedez lavoravano in team per avere più potere e credo che a un certo punto lo abbiano usato contro di me. Fedez è credibile e intelligente, ma a volte mi è sembrato un pupazzo nelle mani di quel Principe Azzurro che è Mika. Si sono fatti e restituiti dei favori”.

GUARDA SKUNK ANANSIE LOVE SOMEONE ELSE FINALE X FACTOR

video:sky.it