I tarocchi dell’amore tra le ricerche più diffuse su internet

I tarocchi dell’amore rappresentano da sempre una pratica molto diffusa attraverso la quale uomini e donne cercano di saperne di più sulla loro vita sentimentale.
Ma qual è l’identikit di chi si rivolge alla cartomanzia per questioni d’amore?

I dati in proposito possono risultare sorprendenti perché, se prima era possibile tracciare un profilo preciso delle persone che si rivolgevano alle carte, oggi un po’ tutti tendono ad utilizzare questo metodo per conoscere i dettagli della propria vita sentimentale.
Questo fenomeno in realtà si lega alle nuove metodologie con cui è possibile richiedere un consulto.

Prima dell’avvento di internet e della cartomanzia telefonica le cartomanti, per lo più donne, ricevevano i consultanti direttamente nelle loro case o in luoghi appositamente attrezzati.
Questo imponeva al richiedente di recarsi in uno specifico luogo affrontando tre tipi di problemi:
1 – il tempo da dedicare per raggiungere il luogo in cui richiedere la lettura delle carte,
2 – il rischio di essere visto,
3 – un costo proibitivo.

Per le donne, che non hanno mai nascosto la loro sensibilità in amore, l’idea di raggiungere un luogo per un consulto era accettabile e talvolta perfino piacevole. Per gli uomini, soprattutto quelli importanti, dimostrare un eccesso di attenzione verso la vita sentimentale era un’ammissione di debolezza, per cui si rivolgevano alla cartomanzia principalmente le donne mentre gli uomini si tenevano lontani da questa pratica.
Con il diffondersi della cartomanzia telefonica e con un notevole aumento della privacy per il consultante, il fenomeno della lettura delle carte si è diffuso trasversalmente tra tutti i tipi di persone. Donne e uomini, giovani e meno giovani ricorrono frequentemente ai tarocchi dell’amore rivolgendo alle carte diverse domande.

Le domande più rivolte in merito alla vita sentimentale riguardano i possibili tradimenti o comunque storie in cui vive un triangolo amoroso.
Moglie e mariti chiedono lumi alle carte per essere rassicurati sulla fedeltà del loro coniuge.
Oltre alla fedeltà coniugale molto spesso è proprio l’amante di lei o di lui a voler sapere se l’amante è fedele.

La fedeltà tra amanti è un concetto molto ampio.

Alcuni amanti pretendono dal loro partner di adulterio una fedeltà fisica, ma prioritariamente desiderano una fedeltà mentale. Qualche volta accade che la coppia di amanti concorda un periodo entro il quale uscire dalla clandestinità della loro relazione lasciando i rispettivi coniugi e unendosi in una relazione ufficiale.
In questi casi molte persone si rivolgono ai tarocchi dell’amore per sapere se tutto sta procedendo secondo i piani anche da parte dell’amante.

I tarocchi dell’amore sono infine molto richiesti tra i giovani. Ragazzi poco più che maggiorenni, alle prese con le prime relazioni sentimentali importanti, cercano nelle carte una forma di rassicurazione e chiedono ai tarocchi dell’amore se il momento magico che stanno vivendo durerà per tutta la vita.

Il diffondersi della cartomanzia tra i più giovani è legato soprattutto al basso costo dei moderni consulti telefonici aqccessibili anche a chi ha poca capacità di spesa.