Lo spirito del Natale sta nel cervello: scoperte delle vere e proprie aree cerebrali del Natale

Perché alcune persone sentono più il Natale ed altre meno? Uno studio condotto in Danimarca ci spiega perché lo spirito natalizio in alcune persone è più forte.

Ci sono persone che amano più di altre il Natale e questo dipende dal proprio cervello. Ebbene si, i ricercatori dell‘Università di Copenhagen, in Danimarca hanno cercato di capire il motivo; usando la risonanza magnetica i ricercatori hanno hanno visualizzato le immagini proiettate ed in queste hanno visto che esistono delle specifiche aree che si attivano nelle persone che provano la gioia del Natale.

Si tratta di zone ubicate nella corteccia motoria e premotoria, parte dei lobi parietali, collegate già in studi precedenti all’empatia, alla spiritualità ed alla trascendenza. Lo studio è stato realizzato, come anticipato con la risonanza magnetica ed ha coinvolto circa 20 volontari che sono stati sottoposti ad un questionario per verificare se si trattasse di persone che abitualmente festeggiano il Natale.

Sostanzialmente la risonanza magnetica funzionale ha mostrato che il cervello di chi celebrava il Natale reagiva in modo diverso rispetto a quello di chi non lo celebrava vedendo delle immagini natalizie.