Rimborsi spese Renzi: la Corte dei Conti apre un fascicolo

Dopo lo scandalo legato ai vari rimborsi spese dell’ormai ex sindaco Marino, Renzi rischia di finire nella bufera

Secondo le ultime notizie apprese, sembrerebbe che l’ex sindaco di Firenze, attuale presidente del consiglio, Matteo Renzi sia sotto la lente d’ingrandimento per dei possibili rimborsi spese personale inviati al Comune che amministrava.

La decisione di aprire un fascicolo da parte della procura della Corte dei Conti della regione Toscana è giunta a seguito di un’intervista effettuata da “Il fatto quotidiano” al proprietario di un ristorante del capoluogo toscano. Il ristoratore avrebbe dichiarato che molte volte nel suo ristorante sono state fatte “tavolate” ospitanti il premier Matteo Renzi, e che poi le fatture relative a quei pranzi siano state recapitate al Comune di Firenze. A sua difesa, il presidente del consiglio fa sapere che sono già stati effettuati controlli sul caso, e che non sono state rivelate irregolarità. Viste però le ultime vicende riguardanti l’ex sindaco romano Ignazio Marino, aspettiamo di vederci più chiaro.